Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità mercoledì 20 gennaio 2021 ore 08:59

Apertura uffici postali, nuovo appello del sindaco

Un ufficio postale (Foto di archivio)

Il sindaco Panicucci ha incontrato il capo di gabinetto della prefettura di Pisa e scritto al dipartimento provinciale di Poste Italiane



CASTELLINA MARITTIMA — Il sindaco di Castellina Marittima Manolo Panicucci è tornato a dare aggiornamenti rispetto ai giorni di apertura dell'ufficio postale. Una prima richiesta era arrivata già a inizio Gennaio (leggi qui l'articolo collegato).

"Dopo un colloquio con il capo di gabinetto della prefettura di Pisa, abbiamo scritto una mail al dipartimento provinciale di Poste Italiane e, per conoscenza, al prefetto di Pisa, per contestare in maniera forte la decisione di aprire solo 3 volte alla settimana il nostro sportello postale".

Per il sindaco Panicucci questa scelta mette in forte difficoltà i cittadini, soprattutto i più anziani e discriminerebbe il piccolo paese di fronte a risposte migliori che pur ci sono state in altri comuni di simili dimensioni o anche più piccoli. 

"Ci riserviamo di chiedere un incontro urgente qualora non vengano date spiegazioni convincenti alle nostre istanze", ha concluso.

Gli orari di apertura degli uffici postali e le lunghe file allo sportello risultano essere un problema riscontrato in diversi Comuni. Anche Rosignano Marittimo ha lanciato un appello (leggi qui l'articolo collegato).

Intanto l’amministrazione comunale di Pomarance informa che da questa settimana l’ufficio postale di Lustignano è nuovamente aperto per due giorni a settimana (martedì e giovedì dalle ore 8,20 alle ore 13,45).

“Siamo lieti che dopo le nostre sollecitazioni Poste Italiane abbia ripristinato il servizio nel paese di Lustignano che dall’inizio della pandemia poteva contare solo su un giorno di apertura” commenta la sindaca Ilaria Bacci.

Le aperture degli uffici negli altri paesi del Comune di Pomarance rimangono invariate. L’Amministrazione continuerà a monitorare la situazione affinché il servizio postale sia mantenuto su tutto il territorio e possibilmente potenziato.

“Lascia perplessi – aggiunge infatti la Sindaca di Pomarance - il fatto che in tutta la Val di Cecina e gran parte della Valdera (fino al Comune di Ponsacco) non via sia un solo ufficio postale che svolga il turno pomeridiano. Sarebbe utile conoscere le ragioni di una tale scelta che indubbiamente ha risvolti negativi sull’utenza”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un solo nuovo caso Covid nella zona nelle ultime ore, a Guardistallo. Crescono le guarigioni, vaccinato il 30% della popolazione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità