Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Cronaca mercoledì 09 dicembre 2020 ore 18:45

Rapinarono un giovane, arrestati due minorenni

Minacciarono un 18enne con un coltello e si impossessarono del bancomat prelevandogli 600 euro. Arrestati dai Carabinieri due minorenni



CECINA — I Carabinieri della Stazione di Cecina hanno dato esecuzione alla misura cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale per i Minorenni di Firenze nei confronti di due minorenni di origine rumena, ritenuti responsabili del reato di rapina.

Il provvedimento è stato emesso al termine di una indagine dei militari dell'Arma, coordinati dal Procuratore della Repubblica del Tribunale dei Minori.

I fatti si svolsero il 9 novembre scorso, quando un 18enne di Cecina fu contattato da una ragazza che gli chiese un incontro alla stazione.

Ad attendere il ragazzo all'appuntamento si presentarono però due minori, di 15 e 17 anni, di origine rumena, che lo aggredirono, con uno di loro che gli puntò un coltello al fianco sinistro, intimandogli di consegnare portafogli e cellulare. 

I giovani, rendendosi conto che all’interno del portafogli non vi erano contanti ma solo una carta di debito, sempre sotto minaccia del coltello ed intimidazioni lo accompagnarono a piedi verso il vicino ufficio postale e, una volta acquisito il Pin, prelevarono 600 euro.

Una volta denunciati i fatti, i Carabinieri si sono messi subito in moto.

I militari hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto. Per i due minori il Gip ha disposto il collocamento in comunità. La ragazza loro complice è indagata in stato di libertà.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport

Cronaca