QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 05 dicembre 2019

Sport lunedì 04 maggio 2015 ore 14:43

Continua il campionato delle bocce francesi

Successo per la seconda prova del Circuito toscano di petanque: la classifica vede al primo posto Bartoloni con 72 punti seguito da vicino da Giannini con 60



RIPARBELLA — Ancora un appuntamento sui bellissimi campi di Riparbella per gli appassionati delle bocce francesi quello del 25 aprile scorso con la seconda prova del Circuito toscano di petanque.

Fin dai sorteggi si respirava un'atmosfera di grande attesa per il risultato del "girone di ferro" che vedeva opposti Karim Lamhaimar (Pisa bocce), Enza Lombardi (U.S. Affrico) e Carlo Lazzeroni (Pisa bocce). Dopo partite combattutissime fino all'ultimo punto, era il 'presidentissimo' Lazzeroni ad avere la meglio e a qualificarsi per i quarti di finale insieme al secondo classificato Lamhaimar.

Nell'incontro successivo però il giovane riparbellino Franchi riusciva a battere un Lazzeroni ormai, forse, un po' scarico. Completavano il quadro finale Di Meglio (Pisa Bocce), Giannini (Pisa bocce) e Bartoloni (U.S. Affrico).

In finale si imponeva Bruno Giannini con una serie di accosti millimetrici e di precise bocciate che mettevano in difficoltà Bartoloni, un po' in calo dopo una serie di incontri precedenti vinti con sicurezza anche contro avversari quotati.

Nel pomeriggio il torneo delle coppie vedeva la conferma del pronostico iniziale e la coppia Bartoloni - Franchi riusciva ad imporsi con relativa facilità sugli esperti Giannini - Vitali. Positivo l'esordio in questa disciplina della brava raffista Alba Vaccaro (Scandiccese) e del giovanissimo Andrea Rosella (ARCI Cecina) campione toscano della categoria Esordienti.

La classifica dopo la seconda prova vede confermarsi al primo posto Bartoloni con 72 punti seguito da vicino da Giannini con 60, per il terzo posto lotta aperta fra Tamagni 38, Franchi 37 e Lombardi e Vitali 36. Prossimo appuntamento con il Circuito toscano di petanque il 10 maggio a Firenze.

Foto di Francesco Rosella



Tag

Legittima difesa: cosa cambia con la nuova legge

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Spettacoli