comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 05 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, Sharon Stone (commossa) ringrazia la Croce Rossa italiana: «Vi ammiro, sono con voi»

Attualità giovedì 23 gennaio 2020 ore 09:59

Un'insegnante per la gentilezza

Fiorella Santarelli

Il nuovo ruolo sociale si occupa di proporre buone pratiche gentili per rafforzare il benessere delle comunità locali, partendo dai bambini



GUARDISTALLO — Dopo la nomina dei primi cinque assessori alla Gentilezza in Toscana (Loro Ciuffenna, Pienza, Grosseto, San Vincenzo e Pietrasanta; in Italia sono ad oggi 81) Guardistallo è tra i primi Comuni italiani ad avere anche un Insegnante per la Gentilezza.

Si tratta, come rende noto la Rete nazionale insegnanti per la gentilezza, della maestra della scuola primaria locale Fiorella Santarelli, che insieme alla propria classe ha partecipato all’ultima Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione "Alla violenza diciamo: no, grazie" promossa dalla Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza, oltre ad aver coinvolto i bambini a diffondere atti di gentilezza verso la propria Comunità locale e promosso la nomina dell'assessore alla Gentilezza nel consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze. 

Fiorella Santarelli

Santarelli è stata quindi insignita dall'Amministrazione Comunale del Guastallo d'Oro "per aver contribuito alla riscoperta della gentilezza come valore educativo aggiunto nella formazione delle nuove generazioni". Il nuovo ruolo sociale, creato dall’Associazione Cor et Amor, si occupa insieme agli assessori alla Gentilezza, di proporre buone pratiche gentili per rafforzare il benessere delle comunità locali partendo dai bambini.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità