QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 8° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 gennaio 2019

Sport martedì 14 luglio 2015 ore 05:45

Da Berlino a Pomarance, da campione del mondo a ct

Il sindaco Martignoni e Gattuso

Gattuso porterà la Carrarese di Buffon in ritiro in Valdicecina: la squadra che disputerà il campionato di Legapro si allenerà allo stadio comunale



POMARANCE — E' molto probabile, anzi quasi certo, che si potrà vedere un campione della magica notte di Berlino in giro per Pomarance questa estate. E' Gennaro Ivan Gattuso meglio conosciuto come Ringhio, storica maglia del Milan e giocatore che ha alzato al cielo la coppa del mondo nella finale del 9 luglio 2006. Insieme a lui c'era Gianluigi Buffon, 'portierone' della nazionale e della Juventus, che lo ha chiamato a fare il commissario tecnico nella sua Carrarese.

Ora Gattuso allenerà la squadra toscana, iscritta, grazie all'intervento del portiere che da sempre tiene molto alla squadra, al campionato di LegaPro che prenderà il via il prossimo 6 settembre. E per la preparazione la location sarà quasi certamente Pomarance. 

Ringhio e tutto la staff sono arrivati domenica 12 luglio in paese per incontrare l'amministrazione comunale e fare un sopralluogo agli impianti sportivi e alla zona. "Sono rimasti molto colpiti dallo stadio, dal manto erboso e dalle nostre strutture - spiega soddisfatto l'assessore allo sport del Comune di Pomarance Leonardo Fedeli - li ho accompagnati anche a Larderello e dello stadio Florentia Rino ha parlato come di un vero e proprio 'gioiellino', non solo per le condizioni del campo, ma anche per la presenza di impianti sportivi vicinissimi come la palestra attrezzata per la pesistica e la piscina". "Sono rimasti molto colpiti - prosegue l'assessore - dal fatto che ci fosse un complesso sportivo così ravvicinato e di qualità, come non si trova a volte neanche nelle grandi città".

"Sembra che lo staff e il commissario tecnico, che ha seguito tutto con grande attenzione e fatto molte domande - prosegue Fedeli - abbiano trovato a Pomarance tutte le condizioni ideali per il ritiro e sarebbero intenzionati a venire già dal 22 luglio con la squadra per alcuni giorni e noi come amministrazione comunale metteremo a disposizione quanto necessario". "Oltre agli impianti sportivi - aggiunge - hanno apprezzato molto la possibilità di avere a disposizione un hotel come quello della Burraia che permetterebbe loro di recarsi al campo per fare due sedute di allenamento a piedi e senza particolari problemi, ma anche iniziative turistiche come Pomarance in piazza che sono l'ideale anche per momenti di relax di cui i giocatori hanno bisogno, oltre alla serenità che Pomarance può offrire".

Una bella soddisfazione per l'amministrazione comunale e per il suo assessore allo sport quella di ricevere il plauso per gli impianti. Ma anche una grande opportunità: non è escluso che dopo la 'pubblicità' di un campione del mondo, altre squadre scelgano questo come luogo del ritiro. "Il Pisa era già venuto tre anni fa - illustra Fedeli - con l'allora dirigente Fabrizio Lucchesi che si era trovato bene e ora alla Carrarese ha voluto proporre ancora Pomarance".

Ci sono da definire alcuni dettagli organizzativi e logistici, ma la Carrarese dovrebbe dunque arrivare. Intanto, domenica scorsa lo staff e Ringhio hanno incontrato in Comune l'assessore ed il sindaco Loris Martignoni e poi al termine dei sopralluoghi un piccolo bagno di folla per il campione del mondo che in paese è stato salutato calorosamente dai tifosi anche di altre squadre, non risparmiandosi per le foto ricordo. "Gattuso è un personaggio che suscita sensazioni positive - spiega l'assessore Fedeli - rappresenta quella parte del calcio che piace a tutti, quella figura gregaria che ha sfondato per la forza, per la caparbietà, per la determinazione più che per le sue doti tecniche, un personaggio positivo del calcio che raccoglie consensi unanimi".

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità