Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:01 METEO:VOLTERRA14°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 09 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Attualità mercoledì 15 giugno 2016 ore 16:00

Due sbandieratori volterrani in Azerbaijan

Volterra sarà presente al Gran Premio

Stefano Borghi e Filippo Silvestri si esibiranno alla cerimonia di apertura del gran premio di Formula 1 con uno show composto da cinque atti



VOLTERRA — Ancora una trasferta internazionale per la Federazione Italiana Sbandieratori che con le rappresentanze dei maggiori gruppi Italiani prenderà parte, domenica prossima, alla cerimonia di apertura del Gran Premio d’Europa di Formula 1 che si svolgerà a Baku, la Capitale dell’Azerbaijan.

La competizione sancisce un momento storico per Baku, che per la prima volta nella sua storia ospita un evento sportivo di portata internazionale.

Trasmessa il 19 giugno in diretta mondiale, la Cerimonia andrà in scena prima dell'inizio della competizione con uno show di 20 minuti che prenderà forma sul tracciato del rettilineo davanti al grand stand e alla tribuna presidenziale.

Saranno 24 sbandieratori di varie regioni italiane: per Volterra è stato convocato il presidente del gruppo, Stefano Borghi e l’altro singolista Filippo Silvestri, per uno show composto da cinque atti, rappresentati da cinque simboli: la cerimonia si articolerà su tradizione e innovazione, le due anime dell'Azerbaijan, che si uniscono per esemplificare una nazione che sta crescendo rapidamente, ma le cui radici sono ben piantate nella propria identità. 

L’obiettivo della Fisb è quello di stupire creando emozione con creatività, presentando una squadra con 24 sbandieratori, 48 bandiere colorate e stranissime, indossando costumi tipici dando vita ad uno spettacolo con vari movimenti coreografici.

Stefano e Filippo sono partiti alla volta del Mar Caspio domenica scorsa insieme ai loro compagni e dovranno allenarsi tutta la settimana per realizzare lo spettacolo sul Baku City Circuit. Saranno di ritorno lunedì prossimo.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

CORONAVIRUS

Politica