Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:49 METEO:VOLTERRA18°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 23 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo, il backstage della cerimonia dentro lo stadio Olimpico: il team si motiva così

Attualità venerdì 22 febbraio 2019 ore 16:00

"Geotermia? L'attuale Governo non è all'altezza"

Intervento della consigliera regionale del Partito democratico Alessandra Nardini: "Vergognoso il silenzio di Ceccardi e Ziello"



FIRENZE — La consigliera regionale del Pd Alessandra Nardini è intervenuta per dire la sua sulla geotermia e i recenti sviluppi a livello governativo.

"Ogni giorno una conferma: l'attuale Governo non è all'altezza. È questa la triste verità, la vicenda della Geotermia, ancora una volta, lo dimostra: prima il Ministero di Di Maio la cancella dal Decreto Rinnovabili, poi promettono un ripensamento, arrivano rassicurazioni (qui ci ricordiamo ancora quelle tradite sul Monte Pisano colpito dall'incendio...), ma infine è ancora un No quello che arriva. 

No a tutto: alla geotermia, all'evidenza scientifica, ad un incontro con i Sindaci dei territori interessati, allo sviluppo e alla sopravvivenza di intere aree della Toscana, come i Comuni geotermici della Val di Cecina.

Io sto con quei territori e con quei sindaci che pretendono rispetto e futuro per i cittadini che rappresentano. Non si possono ignorare le loro grida di allarme. Non si possono ignorare le grandi manifestazioni che hanno portato in piazza cittadini, lavoratori, sindacati, istituzioni. 

Questo è un Governo chiuso e arrogante che ha sferrato un attacco violento all'economia toscana. 

A ciò si aggiunge una vergogna, il silenzio dei rappresentanti locali di Lega e 5Stelle, Ceccardi e Ziello in testa, che stanno tradendo i cittadini toscani. Un silenzio assordante da parte di chi pensa addirittura di candidarsi a guidare la nostra Regione. Un motivo in più per ricordarsi ogni giorno quanto sarebbe pericoloso consegnare la Toscana nelle loro mani.

Il Presidente Rossi e l'Assessora Fratoni, invece, fin da subito hanno dato battaglia affinché il Governo ponesse rimedio. Nulla. Ma non abbandoneremo i nostri territori. Mi rivolgo alle cittadine e ai cittadini dei Comuni geotermici attraverso i loro Sindaci, che hanno firmato una nuova lettera: per quanto mi riguarda consideratemi al vostro fianco, a Pomarance come a Roma. Questa è la battaglia di tutti coloro che hanno davvero a cuore la Toscana".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lieto evento cui ha assistito, con successo, l'equipaggio dell'ambulanza 26. Ai genitori le congratulazioni da parte di tutta l'associazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Imprese & Professioni

Cronaca

Cultura