comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:37 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 novembre 2020
corriere tv
Covid, Conte: «Niente vacanze sulla neve a Natale. Non possiamo permetterci una terza ondata»

Cultura giovedì 29 ottobre 2015 ore 12:40

Il club dei perdenti

Appuntamento al caffè in via Sarti nel ricordo di Pasolini a 40 anni dalla morte: aperitivi culturali e solidali, incontri, letture, video, esposizioni



VOLTERRA — L'appuntamento è per lunedì 2 novembre dalle ore 19 in via sarti, 40 a Volterra con l'inaugurazione del “Club dei perdenti", un nuovo contenitore culturale che sarà ospitato nel locale di Grazia Tommassetti

Sarà uno spazio, come spiegano i promotori dell'inziativa, "a disposizione di associazioni e liberi pensatori, da riempire via via con iniziative culturali e solidali, incontri, proiezioni video, letture, esposizioni". Il tutto con spirito 'pasoliniano': come giorno dell'inaugurazione è stato scelto un giorno simbolico, il 2 novembre, ricorrenza dei 40 anni esatta dalla morte di Pier Paolo Pasolini che sarà ricordato con letture collettive scelte da ognuno dei partecipanti e brevi video. Chi vuole può scegliere un brano di Pasolini o a lui dedicato e leggerlo in occasione del ricordo dell'intelluattel.

Il club, senza tessera né tesserati, sarà in completa autogestione ed è reso possibile grazie alla disponibilità di Grazia Tommassetti, proprietaria del Caffè davanti al teatro Persio Flacco in via Sarti, che metterà a disposizione gratuitamente i suoi locali per organizzare incontri a cadenza più o meno quindicinale, preferibilmente nell'orario dalle ore 19 alle 20, all'ora dell'aperitivo, ma con flessibilità a seconda delle iniziative proposte volta per volta, dai singoli partecipanti, o da proposte esterne.

"Io sono un uomo che preferisce perdere piuttosto che vincere con modi sleali e spietati. Grave colpa da parte mia, lo so! E il bello è che ho la sfacciataggine di difendere tale colpa, di considerarla quasi una virtù”. (Pasolini)



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Politica