QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°31° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 26 agosto 2019

Cultura martedì 15 aprile 2014 ore 09:30

Il mondo dei fumetti invade Volterra

Daniele Caluri, fumettista di Dylan Dog e di MartinMystère ospite della prima edizione di Mistery & Fantasy – Comics and Games in programma sabato 26 e domenica 27 aprile



VOLTERRA — I fumetti e l’immaginario fantasy saranno protagonisti a Volterra sabato 26 e domenica 27 aprile per la prima edizione di Mistery & Fantasy – Comics and Games.
La fiera itinerante si svolgerà nel centro storico della città dove gli appassionati del genere potranno partecipare, in forma totalmente gratuita, a spettacoli di animazione, a giochi di ruolo e di carte, a concerti e  incontri con i protagonisti dell’universo manga.
Il programma prevede numerosi eventi: sotto le Logge Palazzo Pretorio verrà allestito lo spazio Manga in Città curato dall’Accademia Europea Manga, inoltre il Fan Club Batman assieme ai Gotham Shadows festeggeranno il 75° compleanno dell’eroe. Sabato 26, alle Logge di Palazzo Pretorio, ci sarà l'atteso incontro con Daniele Caluri, fumettista di Dylan Dog e di MartinMystère, oltre che del celebre giornale livornese Il Vernacoliere.
Spazio poi a La Fabbrica del Vapore, Steam Punk e a Fumetti Crudi: un incontro con il disegnatore volterrano Gianni Fontana. Nella Saletta in via Turazza si svolgeranno giochi di Ruolo con l’associazione culturale Secondi Figli. Al Parco Pubblico Il Bastione si terrà  il Primo trofeo M&F Old Subbuteo e il Primo trofeo M&FCosplay. Musica sabato 26 alle 21,30 al Parco il Bastione, dove si esibirà dal vivo la Famosa Squadra G.
Il mistero e il fascino architettonico, che da sempre caratterizzano Volterra, costituiranno lo scenario ideale per la realizzazione dell’happening. 
La manifestazione,organizzata dall’associazione LESHA con la collaborazione di associazioni e attività cittadine, è resa possibile grazie ai contributi della Fondazione CRV, Cassa di Risparmio di Volterra spa, Pro Volterra e Comune di Volterra che, anche in questa circostanza, hanno mostrato il loro interesse per la buona riuscita di iniziative volte alla promozione del territorio.

Viola Luti
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Attualità

Attualità