QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 07 dicembre 2019

Attualità giovedì 04 settembre 2014 ore 22:50

Il premio nobel Mario Vargas Llosa a Volterra

Nel suo tour in Toscana il celebre scrittore nato in Perù ha fatto tappa anche sul colle etrusco



VOLTERRA — Un turista speciale è stato accolto oggi pomeriggio, 4 settembre, a Volterra: il premio Nobel per la letteratura Mario Vargas Llosa.
Il celebre scrittore si trova in Toscana da alcuni giorni e dopo aver fatto tappa a Lucca, Certaldo e San Gimignano, ha visitato la città etrusca incontrando il sindaco Marco Buselli, accompagnato dalla guida turistica Francesca Donati.
Era la prima volta che Vargas Llosa visitava Volterra è tornerà a Certaldo prossimamente per una iniziativa dedicata a Boccaccio.

Mario Vargas Llosa è nato nel 1936 ad Arequipa, in Perú, ed ha iniziato la sua carriera letteraria alla fine degli anni '50. E' tra i principali esponenti della rinascita della narrativa sudamericana insieme a Gabriel García Márquez, Jorge Luis Borges e Octavio Paz. Oltre che scrittore, giornalista, drammaturgo e saggista, Vargas LIosa è celebre anche per il suo impegno politico e per le sue battaglie civili; è stato candidato alle elezioni presidenziali in Perù nel 1990.
Nel 1993, Vargas Llosa ha chiesto e ottenuto dal governo spagnolo  la cittadinanza spagnola, che egli ha potuto acquisire senza dover rinunciare a quella peruviana. Nel 2010 è stato insignito del Premio Nobel per la Letteratura per "la propria cartografia delle strutture del potere e per la sua immagine della resistenza, della rivolta e della sconfitta dell'individuo".



Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Cultura