Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità lunedì 17 novembre 2014 ore 14:11

In memoria del genocidio dell'Ucraina

L'associazione Il Chiassino ricorda, con una ricostruzione storica, gli eventi dell'Holodomor che tra il 1929 ed il 1933 fece milioni di morti



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — Una carestia, di origine dolosa, si abbatté sul territorio dell'Ucraina tra il '29 e il '32 e causò milioni di morti: questo è l'Holodomor, termine che deriva dall'espressione ucraina moryty holodom, che significa infliggere la morte attraverso la fame. E' noto informalmente anche come genocidio o olocausto ucraino ed il giorno ufficiale di commemorazione è il quarto sabato di novembre.
Anche l'associazione culturale il Chiassino  di Castelnuovo Val di Cecina ha "avvertito il bisogno di commemorare in questo mese di novembre il genocidio del popolo ucraino, di richiamare una serie di azioni perpetrate a freddo e riconosciute come crimini contro l'Umanità dall'ONU solo nell'Ottobre 2008".
Sarà il professor Francesco Gherardini a predisporre una ricostruzione storica sabato 22 novembre, dalle ore 17 alle ore 19, presso la sede dell'associazione, sotto la Voltola nel borgo.
"Si tratta di avvenimenti venuti pienamente alla luce dopo il 1980 e soprattutto dopo la caduta del muro di Berlino - scrivono dal Chiassino - fatti tremendi che gettano una nuova luce sulla Storia della Unione Sovietica,al di là di qualsiasi impossibile giustificazionismo ideologico e che ci aiutano a comprendere quanto sta accadendo in questi stessi mesi alle porte dell'Europa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio per Comune di residenza delle nuove positività al coronavirus rilevate giornalmente sul territorio e comunicate oggi, 17 Gennaio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità