Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 08 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Meghan da Oprah: «Mi vergognavo a dirlo, ma non volevo più essere viva»

Attualità giovedì 25 giugno 2015 ore 02:55

Incendio di origine dolosa in pineta

Immagine di repertorio

La tempestiva segnalazione dei cittadini e l'intervento dell'Anpas hanno evitato che si propagasse, ma con la stagione estiva il rischio è altissimo



POMARANCE — Intorno alle 18 di ieri, 24 giugno, un cittadino ha visto del fumo provenire da una pineta non lontano da Montecerboli, frazione del Comune di Pomarance. Allarmato, ha subito chiamato il numero della Pubblica Assistenza Alta Val di Cecina che svolge anche servizio antincendio. Una volta giunti sul posto i volontari, con 3 mezzi attrezzati, hanno domato le fiamme e bonificato l'area con un intervento durato circa 2 ore, senza la necessità di far arrivare i vigili del fuoco.
Per fortuna, dunque, grazie alla tempestività della segnalazione e dell'intervento, il rogo non ha provocato grossi danni ed in fumo è andati circa mezzo ettaro di terreno. Tuttavia l'incendio sembra di origine dolosa e sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per un sopralluogo. 
Un gesto deprecabile che poteva danneggiare la pineta. E' importante, soprattutto nella stagione estiva, che i cittadini segnalino tempestivamente la presenza di fumo ai numeri di emergenza, oltre ad assumere ovviamente tutti i comportamenti corretti anche per scongiurare fiamme di origine accidentale
A questo proposito si ricorda che il divieto assoluto di abbracciamento dei residui vegetali è in vigore dal 1 luglio al 31. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Politica