Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA7°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Cultura mercoledì 11 febbraio 2015 ore 08:16

La vita e l'opera dell'architetto Michelucci

L'associazione culturale Il Chiassino organizza un incontro dedicato all'ideatore del villaggio di Larderello, famoso in tutto il mondo per le sue opere



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — L'appuntamento è per sabato 14 febbraio alle ore 17 presso la sede sociale sotto la Voltola a Castelnuovo Val di Cecina. L'associazione del paese Il Chiassino organizza un' iniziativa davvero interessante: Carlo Groppi, facendo leva anche su ricordi personali, e l'architetto Elena Iughetti, con un' apposita introduzione, ricorderanno la " Vita e l'opera" del grande Giovanni Michelucci.
Nell'occasione sarà proiettato anche un documentario dedicato al celebre architetto.

Giovanni Michelucci, morto nel 1990, è stato uno dei più grandi architetti italiani del Novecento. Celebre per aver progettato la Stazione di Santa Maria Novella e la Chiesa dell'Autostrada del Sole, in Val di cecina è famoso come l'ideatore della sistemazione urbanistica di Larderello e disegnatore delle Chiese di Larderello e di Sasso Pisano.

La partecipazione è libera e l'ingresso all'evento è gratuito.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Cda, composto da Lilia Silvi, Silvia Provvedi, Stefano Grassi, Paolo Franceschini, Alessandro Salvini e Stefano Benedetti, sarà ancora a guida Pepi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità