Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:VOLTERRA17°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Palazzuolo sul Senio (Firenze), le ricerche del piccolo Nicola

Attualità venerdì 27 marzo 2015 ore 18:40

Montecastelli inaugura la sala della musica

La chiesa della Compagnia, da alcuni decenni sconsacrata, diventa un tempio della musica classica internazionale, per ospitare concerti e fare formazione



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — "Grazie ad un ammirevole recupero e restauro dell’antico fabbricato della Compagnia di Montecastelli il nostro territorio si arricchisce di un pregevole spazio destinato a concerti di musica classica ed altre manifestazioni culturali". Così il sindaco di Castelnuovo Val di Cecina Alberto Ferrini presenta l'inaugurazione della Sala della musica di Montecastelli, in programma per martedì 31 marzo. La cerimonia prevede l'inaugurazione della struttura al mattino ed un concerto, su invito,nel pomeriggio.
L’immobile adibito a sala di musica è la chiesa della Compagnia di Montecastelli, da alcuni decenni sconsacrata e adibita a vari usi durante il tempo. Il bellissimo restauro ha ripristinato l’assetto architettonico originale.
Come spiega il sindaco "è per impulso di Philipp Bonhoeffer, scienziato e musicista, che prende vita a Montecastelli una serie di iniziative che trovano coronamento in questa inaugurazione", E’ già attiva una liuteria per la costruzione di strumenti di alta qualità e potrà adesso decollare il progetto di una stagione concertistica di grande spessore artistico e di formazione per giovani musicisti a livello internazionale.
"Sono molto grato a Philipp Bonhoeffer per la generosità dimostrata e per il prezioso impegno che ha profuso e continuerà a profondere per queste iniziative che qualificano il nostro territorio - spiega Ferrini - sento il dovere di ringraziare monignor Alberto Silvani, Vescovo di Volterra, che ha reso possibile l’utilizzo del fabbricato della Compagnia per queste finalità di alto valore culturale".
La giornata di martedì prevede il taglio del nastro alle ore 11,30 con l'intervento delle autorità e di Philipp Bonhoeffer, cui seguirà l'esecuzione di un brano da parte dei musicisti che si esibiranno poi in concerto, riservato agli invitati, nel pomeriggio. Concertisti che eseguiranno musiche di Mozart e Schubert e che sono di fama internazionale nell'ambito della musica classica: violini Maya Iwabuchi Philipp Bonhoeffer; viole Veronika Hagen e Silvia Hagen; violoncelli Clemens Hagen e Julia Hagen; contrabbasso Roberto di Ronza; pianoforte Cosmin Boeru.
All'inaugurazione è invitato anche il deputato Federico Gelli, originario di Montecastelli ed in collaborazione con le associazioni paesane “Il Botteghino” e “La Torre”, per tutta la giornata saranno organizzate visite ai luoghi di maggiore interesse che caratterizzano il borgo e il territorio circostante: il museo della civiltà contadina, la miniera e la tomba etrusca della Buca delle fate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era un quadro nell'ufficio del sindaco, che è stato restituito a San Giusto. Buselli aveva reso noto il fatto, Santi ha precisato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità