QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°21° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 15 settembre 2019

Cultura lunedì 02 giugno 2014 ore 08:10

Mostra di Stefano Urzì a Ponteginori

Sull’onda del pennello è il titolo della mostra aperta presso il Caffè Enoteca 'Betti' fino al 15 giugno



MONTECATINI — E’ il punto di non ritorno del cambiamento, rimandato alla forza eterna del mare.
Con il maestro delle marine, fresche e tumultuose, Stefano Urzi, riprende la programmazione delle mostre a cura della Galleria Impara L’Arte di Mario Andrei a Pomarance, nella sala espositiva del Caffè Betti di Enrico Betti e Matteo Betti a Ponteginori, nel Comune di Montecatini Val di Cecina.

In corso fino al 15 giugno 2014, la personale 'Sull’onda del pennello', anticipa la carrellata di mastri del figurativo contemporaneo, curata da Mario Andrei per l’Alta Valdicecina.

Primi piani che vanno direttamente incontro allo spettatore rompendo la linea di confine fra l’interno e l’esterno di una visione immediata e sospesa, sono i veri e propri assalti poetici in composizioni spettacolari di marine e paesaggi dal genere stesso trasformato, di Stefano Urzi, “figlio” dei codici cromatici e formali latini, ma anche maestro contemporaneo delle suggestive vedute livornesi, riprese da atipiche angolazioni tendenti al minimalismo compositivo.

Una doppia, o tripla, partitura, ricorre nelle opere dell’artista, che mette in cortocircuito la calma piatta al moto tumultuoso – e ombroso – lavorando semanticamente con stilemi di immediatezza e coinvolgimento visivo che rievocano i murales, per spingersi nel mistero dell’attimo del cambiamento. Accentuazione della trasformazione di un momento che scivola, dalla natura alla forza evocativa di uno spazio trasformato da iperreale a surreale, con contaminazioni dalla carica espressiva dell’informale.

Stefano Urzi nasce a Livorno nel 1963. Si forma all’Accademia di Belle Arti di Firenze ed è impegnato in attività progettuali e pittoriche.

La mostra, ad ingresso libero, è visitabile, tutti i giorni nell’orario 8-20.

Per informazioni: Galleria Impara l’Arte 329 7374072, Caffè Betti 0588/37002,
e-mail pirimpisnc@hotmail.com



Tag

Catania, Salvini contestato

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Attualità