comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°30° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Francesco Bellomo, magistrato destituito perché pretendeva minigonna per le allieve, fa ancora lezione tra le proteste degli allievi che gli gridano «vergogna»

Politica lunedì 09 giugno 2014 ore 07:40

Nesi e Benini riconfermati assessori

Il sindaco Alberto Ferrini si prepara ai prossimi cinque anni alla guida del Comune



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — “Saranno riconfermati gli assessori uscenti Evaristo Nesi e Massimiliano Benini, ma visto che il numero degli assessori scende da 4 a 2 sarà necessario redistribuire le deleghe per lavorare al meglio”. Così il sindaco di Castelnuovo Val di Cecina Alberto Ferrini in vista del primo consiglio comunale della nuova legislatura che si terrà questa sera, 9 giugno, alle ore 21 presso il centro polifunzionale La pista presso i Giardini del Piazzone in seduta aperta.

Ferrini, eletto per il secondo mandato con la Lista Civica Per il Comune, ufficializzerà questa sera le deleghe, ma sarà certamente riconfermato il vicesindaco Nesi che sarà Assessore all'Ambiente, al Decoro Urbano, all'Ecologia e alla Protezione Civile. Anche Benini sarà di nuovo assessore e si occuperà quasi certamente di lavori pubblici e trasporto pubblico locale come nella passata legislatura e anche di attività produttive.
Al sindaco resteranno certamente la cultura e l'urbanistica e per il nuovo mandato il primo cittadino si occuperà anche di bilancio e del personale.
A Linda Bilei non più assessore, ma eletta consigliera, potrebbero rimanere le deleghe allo sport e all'istruzione, mentre alla consigliera Annalisa Pierattini dovrebbe restare la delega al turismo.

“Non grandi novità nella squadra– spiega Ferrini - ma sempre maggior lavoro: per un Comune come il nostro la riduzione del numero degli assessori è un problema non da poco perché c'è una grossa sproporzione tra la dimensione fisica e quella finanziaria”. “A Castelnuovo – spiega il sindaco - facciamo una grande mole di lavoro, come un Comune di 15-20 mila abitanti, ma la facciamo, purtroppo, con le risorse amministrative di un piccolo Comune, come un bambino che deve portare il peso si una adulto; questo però è un elemento che ci impone la Legge e cercheremo dei modi migliori per adeguare la struttura burocratica alle esigenze dei prossimi anni”.

“Credo che in questa legislatura – commenta Ferrini - centreremo bene gli obiettivi strategici che erano ben presenti anche negli anni scorsi, ma che si concretizzeranno nel medio lungo periodo”. “Con una riconferma così ampia – aggiunge - avremo il tempo necessario per cominciare a realizzare delle cose che non siano solo servizi ed opere pubbliche, ma anche lavorare su viabilità e attività produttive, che sono poi infrastrutture ed occupazione che servono per il nostro territorio”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità