Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:VOLTERRA11°24°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cagliari-Fiorentina, stadio in piedi per omaggio a Ranieri che si commuove

Cronaca mercoledì 11 giugno 2014 ore 07:05

Omicidio della dottoressa Fillini: ancora attesa per il funerale, ancora indagini

A dieci giorni dal tragico evento la salma non è ancora stata restituita ai figli e proseguono i sopralluoghi dei Carabinieri



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — Sono trascorsi ormai 10 giorni da quel pomeriggio di domenica 1 giugno quando a Castelnuovo Val di Cecina, nella sua abitazione, è stata uccisa la dottoressa Sandra Fillini.
Da allora Roberto Barbieri, marito della dottoressa e presunto colpevole dell'omicidio che in un primo momento ha confessato di aver accoltellato il medico e si è consegnato ai Carabinieri, si trova recluso al carcere Don Bosco di Pisa. 
Anche se non ci sono conferme ufficiali, sarebbero ancora in corso le indagini dei Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Mentre i due figli della coppia, di 16 e 21 anni, stanno ancora attendendo la salma della loro madre. Infatti, nonostante sia stata già eseguita l'autopsia la scorsa settimana presso Medicina Legale a Pisa, ancora non si conosce la data dei funerali. Da indiscrezioni si apprende che i figli potrebbero volere una celebrazione privata.
Il podere Il Sorbo, a pochi passi dal paese, dove la famiglia viveva e dove si è consumato il delitto, resta ancora a disposizione degli inquirenti e sarebbero stati eseguiti nuovi sopralluoghi per ricostruire gli attimi della tragedia. I vicini si stanno occupando degli animali domestici, un cane ed alcuni gatti, della famiglia. Tutto appare come congelato, dopo quella scioccante notizia che ha sconvolto non solo la famiglia, ma un'intera comunità.
In un primo momento era apparso chiaro che durante un litigio tra i coniugi che si stavano separando, Barbieri avesse perso il controllo ed avesse colpito ripetutamente la dottoressa con due coltelli. Tuttavia, potrebbe esserci qualcosa ancora da chiarire. Dagli inquirenti, però, nessuna indiscrezione e sulla vicenda viene mantenuto il massimo riserbo. 
All'enorme sconcerto per quanto accaduto nel piccolo borgo, si aggiunge ora una certa angoscia per l'attesa che si sta creando in seguito alla vicenda.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
U uomo è stato sorpreso con un tasso alcolemico quattro volte oltre il limite dopo un doppio incidente contro un motociclista e un'auto parcheggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Elezioni

Attualità