Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Cronaca venerdì 18 ottobre 2019 ore 12:30

Offese razziste all'arbitro, multato il Cascina

Il giudice sportivo ha sanzionato la società per "offese di tipo razziale" rivolte da un sostenitore al giovane arbitro. La partita era Cascina-Romito



PISA — Offese razziste a un giovane arbitro di colore. Per questo motivo il Cascina Asd è stato multato dal giudice sportivo. L'ammenda è di 500 euro.

Il fatto è avvenuto sabato scorso, durante la partita della categoria allievi tra Cascina e Romito, disputata al campo Arno di Pisa e conclusasi con il risultato di 2-3. Come si legge nel referto del giudice sportivo, a un certo punto "un sostenitore" ha rivolto "offese di tipo razziale" all'arbitro, generando imbarazzo e tensione fra il pubblico e i giocatori.

L'episodio ci era stato segnalato lunedí acorso con una nota da Roberta Vichi, consigliera comunale di Castelnuovo Valdicecina, madre di due giovani calciatori e presidente di un comitato di accoglienza. La consigliera si trovava a Pisa per una partita del figlio, impegnato nella categoria juniores.

Nella nota la consigliera Vichi ha sottolineato che, al termine dell'incontro fra Cascina e Romito, molti ragazzi che erano nell'area degli spogliatoi in attesa di entrare in campo per la loro partita fra juniores sono "rimasti molto colpiti e amareggiati da quanto accaduto" e che il giovane arbitro era uscito dal campo a testa bassa.

Due giorni dopo la decisione del giudice sportivo di infliggere al Cascina l'ammenda di 500 euro.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività rilevate tra ieri e oggi sono distribuite tra 12 comuni della provincia. Ricoveri stabili negli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cultura

Cronaca