Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Cronaca domenica 26 aprile 2020 ore 17:12

Covid, un nuovo decesso in provincia di Pisa

Lo riferisce la Regione Toscana, che segnala anche tre nuovi casi di positività al coronavirus emersi nelle ultime ore a Pisa e provincia



PISA — Sale purtroppo a 70 il numero dei decessi legati al coronavirus per quanto riguarda il territorio provinciale pisano. La Regione, infatti, con il bollettino quotidiano odierno sul Covid-19 segnala un nuovo decesso avvenuto nelle ultime ore, oltre ad aggiornare a 836 - 3 in più rispetto a ieri - il numero totale dei casi Covid nella nostra provincia dall'inizio dell'epidemia.

La persona deceduta, hanno riferito dalla Ausl Toscana nord ovest, è un uomo di 79 anni di Pisa.

In Toscana sono 9.147 i casi di positività al coronavirus finora emersi, 132 in più rispetto a ieri, fra i quali si contano 2.300 persone guarite - in sensibile aumento - e 778 decedute

Dei circa 6000 attualmente positivi nella nostra regione 5234 sono in isolamento domiciliare e 835 ricoverati - 18 in meno rispetto a ieri -, 158 in terapia intensiva - 8 meno rispetto a ieri.

In Toscana si contano anche 16.171 persone (meno 198 rispetto a ieri) non sottoposte a tampone ma isolate in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura