comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12°24° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 01 giugno 2020
corriere tv
Alberto Zangrillo, del San Raffaele: «Clinicamente il virus non esiste più»

Cronaca lunedì 16 marzo 2020 ore 18:48

Covid-19, nel pisano i casi salgono a 78

Ci sono nove persone positive in più rispetto a ieri. In Toscana i casi totali salgono a 866, in Italia i morti totali sono più di duemila



PISA — A Pisa e provincia, cioè considerando anche l'hinterland pisano, la Valdera e la Valdicecina i casi di positività al Coronavirus sono saliti a 78, più 9 rispetto a ieri.

Informiamo i lettori che Ausl Toscana nord ovest ha informato le redazioni che da oggi non fornirà più i dati (età, sesso e luogo di residenza del paziente) dei nuovi positivi: "Da oggi, lunedì 16 marzo, l'unica comunicazione rilasciata sui casi Covid-19 rilevati in Regione sarà il bollettino diffuso a metà pomeriggio da Toscana Notizie".

Per questo motivo saremo in grado di fornire solo il dato dei positivi nella provincia di Pisa (escluso il territorio del comprensorio del Cuoio, che fa parte dell'Ausl Toscana centrale).

In Italia oggi ci sono 2470 nuovi positivi, il totale dei positivi al momento è di 23.073. Considerando anche i guariti e i deceduti il totale delle persone contagiate in Italia è 27.980. I morti totali sono 2.158, tra ieri e oggi sono decedute altre 349 persone.

In Toscana di 866 tamponi positivi fino ad oggi, questa è la suddivisione per provincia di segnalazione, che non sempre corrisponde necessariamente a quella di residenza: 186 Firenze, 90 Pistoia, 45 Prato (totale Asl centro: 321), 138 Lucca, 117 Massa-Carrara, 78 Pisa, 53 Livorno (totale Asl nord ovest: 386), 50 Grosseto, 66 Siena, 43 Arezzo (totale sud est: 159).

Sono 85 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino, analizzati nei laboratori toscani.

Salgono dunque a 866 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. Sette guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), cinque guarigioni cliniche e 14 decessi. I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 840. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone, da 70 a 98 anni, affette da più patologie.

Per quanto riguarda i ricoveri, le maxi-emergenze che raccolgono i relativi dati informano che questi ultimi saranno disponibili solo in tarda serata. Il dato sarà quindi inserito nel comunicato di domani.

I numeri che fotografano la situazione toscana a lunedì 16 marzo sono quelli che l'assessorato al diritto alla salute ha trasmesso entro le 16.30 al Ministero della salute, e che il capo della Protezione civile Angelo Borrelli comunicherà nella consueta conferenza stampa delle ore 18.

Di 866 tamponi fino ad oggi risultati positivi al test, questa è la suddivisione per provincia di segnalazione, che non sempre corrisponde necessariamente a quella di residenza: 186 Firenze, 90 Pistoia, 45 Prato (totale Asl centro: 321), 138 Lucca, 117 Massa-Carrara, 78 Pisa, 53 Livorno (totale Asl nord ovest: 386), 50 Grosseto, 66 Siena, 43 Arezzo (totale sud est: 159).

Dal 1° febbraio ad oggi sono stati esaminati in tutto 5.910 tamponi, per 5.196 pazienti (in alcuni casi sono stati effettuati più test per lo stesso paziente).

Dal monitoraggio giornaliero (il dato in questo caso è aggiornato a mezzogiorno di oggi) sono invece 8.455 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana, di cui 4.032 prese in carico attraverso i numeri dedicati, attivati da ciascuna Asl. Di questi ultimi, sono 2.163 persone nella Asl centro (Firenze - Empoli - Prato - Pistoia), 1.628 persone nella Asl nord ovest (Lucca - Massa Carrara - Pisa - Livorno) e 241 nella sud est (Arezzo - Siena – Grosseto). Gli altri 4.423 sono cittadini che hanno avuto contatti stretti con casi positivi: 602 nella Asl centro, 2.200 nella Asl nord ovest e 1.621 nella Asl sud est.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca