Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Cronaca mercoledì 11 novembre 2015 ore 19:02

"Nessuna evasione contestata"

Parla l'avvocato difensore del medico legale accusato dalla guardia di finanza di evasione fiscale per quattro milioni di euro



PISA — "Nell'accertamento della Guardia di finanza è assente ogni contestazione su ricavi conseguiti e non fatturati, ma l'unica contestazione formulata dall'organo accertatore ha ad oggetto i costi e la loro deducibilità nella contabilità del professionista: ergo nessuna evasione su tale argomento".

Lo precisa l'avvocato Andrea Poli, difensore del medico legale finito al centro di un inchiesta della Guardia di finanza di Pisa secondo la quale avrebbe creato un 'dedalo' di società per evadere il fisco.

Poli ha diffuso anche la nota tecnica del tributarista Lorenzo Mamone nominato come consulente di fiducia dal medico legale e nella quale si fa presente che "i costi, che ammontano a circa 1,2 milioni di euro, oltre che essere stati effettivamente sostenuti, hanno avuto valenza reddituale in capo ai relativi percettori i quali li hanno regolarmente fatturati e dichiarati ai fini fiscali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità