Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:VOLTERRA21°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Attualità lunedì 16 maggio 2022 ore 14:00

Sciopero dei bus in vista, le fasce garantite

Venerdì 20 Maggio possibili ritardi e cancellazioni. Autolinee Toscane: "La regolarità del servizio dipenderà dal grado di adesione allo sciopero"



PISA — Venerdì 20 Maggio i bus di Autolinee Toscane potrebbero subire ritardi o cancellazioni di corse a causa dello sciopero generale di 24 ore, di tutti i settori pubblici e privati, a cui hanno aderito Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato. 

Per mezzo di  una nota, Autolinee Toscane informa che durante lo sciopero sono previste due fasce orarie di garanzia in cui il servizio sarà garantito e che in provincia di Pisa sarà dalle 6 alle 8.59 e dalle 17 alle 19.59.

"Fuori da queste fasce di garanzia  - spiega Autolinee- la regolarità del servizio dipenderà dal grado di adesione allo sciopero. La percentuale di adesione all’ultimo sciopero ad Autolinee Toscane dell’8 Marzo 2022, indetto da Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato era al 15,51%".

Lo sciopero è stato indetto per chiedere il cessate il fuoco in Ucraina, un decreto-legge per il congelamento immediato dei prezzi di tutti i beni ed i servizi primari, lo sblocco dei contratti e aumenti salariali e approvazione di un nuovo piano strutturale di edilizia residenziale pubblica, la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, contro le politiche di privatizzazione e le spese militari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Auriemma riporta sui propri social alcuni messaggi e post che sarebbero indirizzati a lui: "Accetto le critiche, ma non le offese gratuite"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità