Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA17°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Attualità venerdì 02 luglio 2021 ore 14:59

Tanta voglia di normalità e di... saldi

Saldi estivi al via il 3 Luglio. Secondo uno studio di Confcommercio a Pisa e Provincia ogni famiglia spenderà in media circa 170 euro



PISA — Prenderanno il via domani, sabato 3 Luglio, i saldi estivi che proseguiranno per 60 giorni. Interessano 15,5 milioni di famiglie e secondo le stime Confcommercio saranno circa 110mila le famiglie di Pisa e Provincia che approfitteranno dell'occasione per acquistare capi scontati, per una spesa media di 170 euro a famiglia, 74 euro a persona, in linea con la media nazionale.

“Ci vorrà tempo per tornare ai livelli pre-pandemia - ha commentato il vicepresidente FederModa Confcommercio Pisa, Lorenzo Nuti -. Ma nutriamo davvero molta fiducia e aspettative verso i saldi estivi. Da parte dei clienti c'è voglia di ripartire e di tornare a vivere una nuova normalità dopo il lungo periodo di restrizioni”.

A fare da traino agli acquisti, secondo Nuti, saranno “il ritorno delle occasioni di shopping serale, delle cene con gli amici, degli eventi e delle cerimonie, molte delle quali rinviate dall'anno scorso. Acquisti spalmati nell'arco dell'intera settimana anziché concentrati nel solo week-end, mentre i prodotti più venduti saranno abiti per il tempo libero, outfit serali e abiti da cerimonia, quindi pantaloni, camicie e giacche”.

Il vicepresidente FederModa Confcommercio Pisa raccomanda di “affidarsi ai negozi di vicinato che garantiscono servizi di qualità, professionalità e trasparenza, sia in termini di relazione con il cliente che di rapporto qualità/prezzo. A questo proposito invito a diffidare dagli sconti troppo bassi: solo nel negozio di prossimità il cliente può avere una garanzia della qualità del prodotto”.

“Ci aspettiamo consumi in crescita rispetto allo scorso anno, contando sulla voglia di ripartire e fare acquisti dopo i mesi passati chiusi in casa, e crediamo davvero che i saldi estivi rappresentino un'occasione importante per recuperare il tempo perduto e rinnovare il guardaroba acquistando a prezzi convenienti” ha concluso Nuti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono mesi che la città della Torre non assiste ad una pioggia battente. Rischio danni: diramata una allerta meteo in codice arancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità