Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aerei Usa lanciano nella Striscia di Gaza 38mila pasti, ma non sono inclusi acqua e medicinali

Attualità sabato 18 marzo 2023 ore 09:00

74 ettari per giovani Under 41, ecco il bando

Ismea mette all'asta terreni tra San Giuliano Terme e Montecatini Val di Cecina per il ricambio generazionale e stimolare nuove aziende agricole



SAN GIULIANO TERME — Gli Under 41 potranno accedere a 74 ettari di terreni agricoli di proprietà di Ismea attualmente all'asta a condizioni agevolate. Lo comunica Coldiretti, che fa sapere come gli appezzamenti siano divisi tra San Giuliano Terme e Montecatini Val di Cecina. Il valore di base dell'asta è di circa 356mila euro.

Lo strumento per garantire le agevolazioni è quello offerto dalla sesta edizione delle Banche delle Terre, con cui Ismea prosegue il suo impegno teso a favorire la mobilità del mercato fondiario reimmettendo nel circuito produttivo terreni, attraverso procedure semplici, telematiche, aperte a tutti e con la possibilità, per gli imprenditori agricoli Under 41, di ottenere una rateizzazione del prezzo di acquisto fino a 30 anni. 

"L’accesso alla terra e quello al credito sono le maggiori criticità per i giovani che vogliono aprire un’azienda agricola - ha spiegato Fabrizio Filippi, presidente Coldiretti Toscana e Coldiretti Pisa - la mancanza di capitale fondiario, terreni e i costi per acquistarli, sono tra i principali ostacoli che vanificano le aspettative di molti giovani che non hanno una storia agricola alle spalle. Partire da zero, senza la disponibilità di terreno, è molto più difficile. Con questo bando di Ismea, invece, potrebbero nascere nuove aziende agricole e nuovi posti di lavoro".

In Toscana, su oltre 4mila imprese condotte da giovani con età fino a 40 anni, in un caso su tre si tratta di aziende nuove i cui titolari non hanno ricevuto o ereditato terreni o febbricati. "Quattro imprenditori su dieci sono in età pensionabile da qui ai prossimi 5 anni - ha aggiunto - questo significa che avremo migliaia di over 60 che potrebbero lasciare la guida della propria azienda agricola per trasferirne la gestione a figlio, nipoti, parenti o terzi. Ecco perché è estremamente importante agevolare il ricambio generazionale".

Un'importante novità di questa edizione riguarda la procedura di vendita dei terreni che tornano su Bta dopo il quarto tentativo: per questi è prevista la possibilità di effettuare direttamente, sul portale dedicato, una prima offerta di acquisto e prenotare la fase di rilancio. Le manifestazioni di interesse potranno essere presentate a partire fino al 5 Giugno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sequestrati hashish e cocaina. Durante i controlli i carabinieri hanno anche denunciato un uomo che si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità