Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:VOLTERRA12°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Attualità martedì 14 marzo 2023 ore 08:45

L'olio pisano tra i migliori in Italia

L'Oil Bar della fiera Olio Capitale

Da Calci a Guardistallo, passando per Vicopisano e Buti: l'oro giallo della Provincia protagonista alla fiera nazionale di Olio Capitale



TRIESTE — Quattro aziende portabandiera hanno tenuto alto il nome dell'olio pisano a Olio Capitale, la 15esima edizione della fiera italiana dedicata all'olio extravergine che si è svolta al centro espositivo del porto vecchio di Trieste.

Le imprese che hanno accolto l'invito della Camera di Commercio della Toscana nord ovest a partecipare sono tre vecchie conoscenze, ovvero l'Azienda Agricola Elter di Calci, il Frantoio di Vicopisano e l'Oleificio Sociale di Buti, tutte e tre aderenti al progetto della "Strada dell'olio dei Monti pisani", e la Fop Società Agricola di Guardistallo, alla prima partecipazione in assoluto.

Le quattro aziende hanno diviso uno stand collettivo nella kermesse, durante la quale, insieme ad altre centinaia di etichette tra oli Dop, Igp, biologici, italiani, stranieri, fruttati intensi, medi o leggeri, hanno presentato le loro produzioni di altissima qualità.

"Sono molto felice di una presenza pisana così apprezzata all’interno di un evento di indiscusso pregio come Olio Capitale - ha dichiarato Valter Tamburini, presidente della Camera di commercio - vogliamo proseguire a essere presenti in tutte le manifestazioni di maggior visibilità dopo i condizionamenti dell’emergenza sanitaria e tornare con decisione a rilanciare il sodalizio strategico tra le specificità agroalimentari e la promozione turistica dei nostri territori".

Proprio per la new entry, la Fop Società Agricola, è arrivata la soddisfazione di essere arrivata in finale nella categoria "Fruttato Intenso", unico olio italiano insieme a produzioni spagnole e slovene. Lo stesso olio di Guardistallo ha inoltre ricevuto la menzione d’onore "Ex Albis Ulivis" dedicata agli oli ottenuti da olive verde chiaro.

Infine, è stata un'altra realtà pisana, l'Associazione assaggiatori e cultori olio extravergine d'oliva di Pisa, a giocare un ruolo fondamentale durante la manifestazione, gestendo l'Oil Bar, frequentatissimo spazio che nella tre giorni fieristica ha dispensato consigli su come assaporare e scegliere un buon olio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pisa e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Cronaca

Attualità