Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:VOLTERRA12°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Cronaca domenica 09 ottobre 2016 ore 16:02

Cacciatore colpisce donna con calcio del fucile

La lite su un terreno della proprietaria dopo che l'uomo aveva sparato a una lepre. La ferita è stata trasferita in elisoccorso a Pisa



POMARANCE — Una donna di 43 anni è stata ferita alla testa con il calcio del fucile da un cacciatore che aveva appena sparato a una lepre.

L'episodio è avvenuto a Lustignano, nel comune di Pomarance. La donna è stata trasferita in elisoccorso all''ospedale di Pisa, ma le sue condizioni non sono gravi.

Sull'episodio indagano i carabinieri di Volterra. A quanto si apprende la donna ha sentito gli spari e ha urlato contro il cacciatore che, secondo lei, stava sparando all'interno della sua proprietà. 

L'uomo si sarebbe difeso, prima a parole e poi colpendo la donna con il calcio del fucile. Le versioni dell'uomo e della donna sarebbero in antitesi. Il cacciatore sostiene di essersi difeso dall'aggressione della donna spingendola. La donna si sarebbe procurata la ferita, secondo l'uomo, inciampando e cadendo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pisa e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Cronaca

Attualità