comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:31 METEO:VOLTERRA16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 28 ottobre 2020
corriere tv
Piazze in fiamme in Italia: guerriglia da Nord a Sud contro il Dpcm

Attualità lunedì 13 luglio 2020 ore 18:21

Interventi sulle strade per 2,5 milioni di euro

A tanto ammontano gli stanziamenti derivati dai protocolli sottoscritti dal Comune con Regione Toscana, Provincia di Pisa e Cosvig



POMARANCE — L'amministrazione comunale, visti gli interventi sulla viabilità previsti dai protocolli sottoscritti con Regione Toscana, Provincia di Pisa e CoSvig, ha fatto sapere che a breve saranno risolte le storiche criticità presenti su alcuni importanti tratti stradali, di competenza sia comunale sia provinciale. 

"Proprio in questi giorni infatti sono in consegna una serie di lavorazioni - hanno fatto sapere dal Municipio -. Oltre a tutti quelli già realizzati nel corso degli ultimi due anni si segnala la consegna dei lavori per la sistemazione del tratto di frana in località Bulera lungo la SP 27 di Montecastelli". Nel mese di Luglio inizieranno i lavori di sistemazione definitiva - lo stanziamento è di un milione di euro e la conclusione dell'intervento è prevista entro gennaio 2021. 

Nei pressi dell'abitato di San Dalmazio sulla SP 27 di Montecastelli è attualmente in progettazione l'intervento di sistemazione definitiva della frana sotto strada con la previsione di impegno finanziario di 200mila euro. 

Restando nel tratto di viabilità tra Montecastelli e San Dalmazio, "l'intervento già finanziato per 150mila euro sul ponte del Pavone richiede ulteriori studi e progettazioni - è stato spiegato - dovuti alla natura architettonica del bene come richiesto dalla Soprintendenza di Pisa e maggiori stanziamenti al fine di conservarne il valore storico". 

I lavori di definitiva sistemazione della frana lungo la SP 49 di Lustignano prima del centro abitativo saranno consegnati il 14 luglio, per un importo di 150mila euro, e si concluderanno entro la fine dell'anno. 

Spostandosi sul versante occidentale del Comune inizieranno a breve gli interventi sulle frane presenti lungo la SP 47 di Micciano al km 12+250 per un importo complessivo di 250mila euro. La fine lavori è prevista entro novembre. 

Altri importanti interventi saranno eseguiti sempre in località di Micciano sulle frane presenti lungo la SP 47 tra il km 6+960 ed il km 8+010. Il progetto sarà affidato entro l'estate, hanno assicurato dall'amministrazione, per un importo di 850mila euro. 

Infine, per quanto riguarda le manutenzioni finanziate direttamente dalla provincia con 40mila euro, si segnalano interventi di messa in sicurezza in particolare sulla Sp 47 di Micciano e sfalcio dell'erba lungo tutte le tratte.

"Si tratta di lavori messi a punto dalla nostra Amministrazione Provinciale per la sicurezza diffusa della viabilità sul nostro territorio - ha spiegato il presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori - A fronte di alcuni disagi per i cittadini, con i quali ci scusiamo, l'obiettivo è stato infatti quello di ripartire coi lavori non appena il lockdown si è esaurito e la situazione di emergenza sanitaria ce lo ha concesso. Ora siamo al lavoro con una serie di importantissime lavorazioni su tutto il territorio provinciale, nell'ottica sia di migliorare la viabilità sia di fungere da volano anche per la ripartenza operativa del tessuto economico locale

Nello specifico, inoltre, gli interventi sul territorio di Pomarance rappresentano dei lavori di importanza strategica e significativa - ha aggiunto il presidente Angori -, da tempo attesi dalla comunità locale".

La sindaca Ilaria Bacci e la giunta hanno quindi espresso la loro soddisfazione per il definitivo completamento degli interventi programmati. 

"Diamo finalmente corso ad una serie di investimenti fondamentali per il nostro territorio e resisi possibili grazie alla fattiva e determinante collaborazione degli Enti coinvolti - hanno commentato gli amministratori pomarancini -, investimenti che contribuiranno nel brevissimo periodo a rendere più sicura ed adeguata la viabilità locale alle necessità della cittadinanza e delle imprese. Un doveroso ringraziamento va pertanto alla Regione Toscana alla Provincia di Pisa e a Cosvig, oltre che alla cittadinanza che dovrà sopporterà i disagi derivanti dall'esecuzione dei lavori in vista però di un permanente miglioramento della viabilità". 

"Ultimati questi interventi sulla viabilità territoriale - ha concluso Bacci - I'obiettivo imprescindibile e non più procrastinabile è quello condiviso da tutti gli Enti di un definitivo ammodernamento del tracciato e relativa messa in sicurezza della SR 439 nel tratto dal bivio della bonifica a Saline di Volterra".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità