Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:VOLTERRA18°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Attualità lunedì 06 febbraio 2017 ore 17:30

L'assistenza pediatrica è garantita

Foto d'archivio

Secondo la Usl la normativa non consente la sostituzione della dottoressa Gazzarrini ma il servizio sarà svolto da altri due pediatri



POMARANCE — L'Usl è intervenuta per chiarire la situazione dal punto di vista normativo sulla sostituzione della dottoressa Gazzarrini nella zona dell'Alta Valdicecina: "La normativa non consente la sostituzione, ma l’assistenza è garantita dagli altri due pediatri. Nell’ambito di Pomarance e Castelnuovo Val di Cecina - ha informato l'azienda - si sono avvicendati diversi pediatri per brevi periodi, stante la difficoltà di trovare professionisti disponibili a coprire un ambito con pochi assistiti".

"Da qui la decisione, nel 2014, di unificare gli ambiti territoriali di Montecatini Val di Cecina, Volterra e Pomarance, Castelnuovo della Misericordia, costituendo un unico ambito territoriale, conferendo finalmente l’incarico alla dottoressa Caprai, residente in Alta Val di Cecina. La presenza di due pediatri per l’intera zona garantisce stabilità, copertura del territorio e libertà di scelta, vista la possibilità di avere un’alternativa".

"La normativa non consente la nomina di un terzo pediatra - hanno spiegato dall'azienda ospedaliera -  l’accordo Collettivo Nazionale per la pediatria e le indicazioni impartite dal Comitato Regionale per la Pediatria indicano come tetto oltre il quale procedere al conferimenti di incarico temporaneo fino a 300 “bambini assistibili” (0 – 6 anni) oltre la sommatoria dei massimali dei due pediatri presenti nell’ambito territoriale di riferimento, che è di 1800".

"Nell’intera zona Alta Val di Cecina i bambini assistibili sono 921 - hanno aggiunto ancora da Usl - Anche considerando tutti gli assistiti (da 0 a 14 anni) i due pediatri hanno rispettivamente 688 e 604 iscritti, su un massimale di 900 pazienti a testa: i 303 bambini in carico alla dottoressa Garazzini possono essere riassorbiti dai colleghi Burchi e Caprai, fra l’altro entrambi residenti in Alta Val di Cecina e quindi fortemente legati al territorio".

"Pur nella consapevolezza delle peculiarità del territorio interessato, la presenza di due pediatri sull’intero ambito territoriale è adeguata per far fronte alle esigenze di cura dei bambini che insistono sulla zona dell’Alta val di Cecina, anche in virtù dell’offerta garantita dagli orari degli ambulatori".

L'orario dei pediatri è consultabile nel file allegato alla galleria fotografica sottostante.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno era caduto e il gruppo si era portato fuori strada perdendo l'orientamento. Sono stati individuati grazie all'elicottero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca