Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:VOLTERRA16°29°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Piero Angela raccontò l'incontro con la moglie Margherita Pastore: «Una scossa elettrica dal primo sguardo, insieme da 66 anni»

Politica mercoledì 03 luglio 2019 ore 11:13

Lupi e allevatori, Salvini sta con i secondi

Roberto Salvini (Lega)

Il consigliere regionale della Lega Roberto Salvini, a seguito degli ultimi attacchi, dalla parte di chi "produce ricchezza"



POMARANCE — I sempre più frequenti attacchi da parte di branchi di lupi alle greggi dell'Alta Val di Cecina ha spinto Roberto Salvini, consigliere regionale della Lega, a tornare sull'argomento della convivenza tra uomo e lupo, ribadendo la necessità di tutelare agricoltori, allevatori e cacciatori.

Per il consigliere leghista "occorre, innanzitutto, come da me più volte ribadito (purtroppo, ad ora, i miei appelli alle Istituzioni regionali sul tema sono caduti nel vuoto) rispettare i trattati internazionali come quello di Berna e la direttiva Habitat; ambedue dicono che il lupo va salvaguardato, ma va preservata, in egual misura, l’attività di allevatori ed agricoltori.” 

“E’ necessario, quindi - ha aggiunto Salvini -, come avviene in più parti del mondo favorire in modo adeguato la convivenza fra il lupo e l’essere umano, con iniziative legislative che consentano il controllo di questa specie, tutelando contemporaneamente l’allevamento, la pastorizia ed i pascoli e conservando, tra l’altro (cosa non secondaria) l’aspetto paesaggistico. E’ doveroso, altresì, tutelare appieno quelle categorie di cittadini che producono quotidianamente ricchezza, senza magari chiedere nulla allo Stato. Per quanto riguarda la Lega saremo, sempre, quindi, a fianco di agricoltori, allevatori e cacciatori, valorizzandone le rispettive peculiarità e le naturali esigenze”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragedia nella notte per un uomo di 54 anni, tedesco, che ha perso la vita dopo un volo da un'altezza di 3 metri circa. Vani per lui i soccorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca