Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Cultura venerdì 11 luglio 2014 ore 11:15

Teatro: i premi della critica

La consegna dei prestigiosi premi assegnati dall'Associazione Nazionale Critici Teatrali avverrà il prossimo 23 luglio a Volterra



VOLTERRA — L’Associazione Nazionale Critici Teatrali, presieduta da Giulio Baffi, conferisce i verdetti a consuntivo della stagione teatrale, consegnando i noti Premi della Critica. La consegna dei premi assegnati  dalla ANCT avverrà il prossimo 23 luglio a Volterra.
I riconoscimenti tentano di sintetizzare la stagione teatrale appena trascorsa e tracciare, allo stesso tempo, delle linee guida per il futuro prossimo .Il premio, strutturato come di consueto, è privo di categorizzazioni predefinite che rischino di parcellizzare troppo il campo di scelta, bensì connotato da riconoscimenti che si prefiggono di “valorizzare registi, attori, drammaturghi, festival, studiosi, creatori luci e a tutti coloro che contribuiscono a far crescere, con punte d’eccellenza, il teatro contemporaneo”.
I premi sono il frutto di un’analisi attenta di tutte le segnalazioni degli iscritti, finalizzata a scandagliare la realtà teatrale nostrana pur di individuarne le punte di eccellenza, tradizionali ed emergenti. E la rosa dei vincitori è esattamente un aggregato di questi due grandi insiemi, e tengono conto non solo di figure professionali molto note e apprezzate ma anche di rassegne e realtà che particolarmente si distinguono per l’azione che svolgono.
I vincitori dei Premi della Critica 2014 sono: Le sorelle Macaluso di Emma Dante, La società di Musella/ Mazzarelli, Teatro Sociale di Gualtieri (Reggio Emilia), Sara Bertelà, Cesare Accetta - ligt designer, Punta Corsara, Gigi Dall’Aglio, Serena Sinigaglia, Elio De Capitani.

A questi nomi vanno aggiunte le altre tre categorie contemplate da ANCT, ovvero il Premio intitolato a Paolo Emilio Poesio, assegnato quest’anno a Paolo Graziosi; il Premio ANCT – Hystrio a Filippo Dini e, infine, il riconoscimento ai Teatri delle Diversità, quest’anno assegnato ai Stalker Teatro e Mimmo Sorrentino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità