Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità lunedì 18 agosto 2014 ore 14:38

Prima domenica medievale: oltre 9mila i visitatori

Successo per il primo appuntamento di Volterra Ad 1398, tanti turisti e tanti volterrani: i 1200 abbonamenti per i residenti non sono batastati



VOLTERRA — Si è conclusa con un grande successo la prima domenica di Volterra Ad 1398: ieri, 17 agosto, sono stati oltre 9mila i visitatori paganti alla rievocazione medievale volterrana. Una festa che ormai fa parte del DNA della città, visto che tra contrade, gruppi locali, figuranti e cittadini che hanno sottoscritto l’abbonamento, sono quasi 3mila  i volterrani che hanno partecipato alla kermesse medievale e che torneranno domenica prossima, 24 agosto, per il secondo appuntamento.  

"Con quei pochi volterrani, circa 30, che non hanno potuto sottoscrivere l’abbonamento residenti, vogliamo scusarci" scrivono il Consorzio Turistico Volterra Valdicecina e l'Associazione VolterrADuemila6 che organizzano la festa. "Avevamo stampato 1200 biglietti a fronte dei circa 950 dello scorso anno - aggiungono - purtroppo non sono bastati comunque, segno che i volterrani amano questa festa".

"Per coloro che hanno subito questo disagio - spiegano Consorzio e Associazione - mettiamo a disposizione, per la prossima domenica, un biglietto omaggio". I volterrani che ieri non hanno sottoscritto l’abbonamento, per la prossima domenica possono comunque acquistare il biglietto riservato ai residenti disponibile fino alle ore 18 di sabato 23 agosto.

Il programma ricco di appuntamenti è stato particolarmente apprezzato da ospiti e volterrani ed il Consorzio Turistico e l’Associazione Volterra 2006, organizzatori dell’evento, ringraziano "tutti coloro che hanno contribuito al successo della festa a partire dai gruppi locali e dalle contrade, ai gruppi ospiti e alle mitiche 'magliette gialle', indossate da quelli che ogni anno volontariamente, garantiscono lo svolgimento della manifestazione".

"Volterra AD 1398 - spiegano - è la dimostrazione che quando si cura, e con largo anticipo, ogni aspetto organizzativo, dalla promozione alla sorveglianza, dai rapporti con le istituzioni a quelli con i cittadini, dagli allestimenti al coordinamento dei partecipanti, il successo è assicurato".

Fonte: Consorzio Turistico Volterra Valdicecina - Associazione VolterrADuemila6

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, in provincia di Pisa accertate 42 nuove positività al coronavirus in un giorno. Il dettaglio dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni

CORONAVIRUS