Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA15°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Politica martedì 07 aprile 2015 ore 10:40

Qual è il ruolo dell'opposizione?

Una riflessione di Alessio Anselmi, consigliere comunale di Popolo Libero, che non risparmia critiche alla maggioranza: "campagne dimenticate"



MONTEVERDI MARITTIMO — Le urne l’anno scorso a Monteverdi Marittimo per le elezioni amministrative del maggio 2014 "hanno dato un responso chiarissimo, inequivocabile: ogni quattro concittadini, tre hanno dato fiducia alla lista del Partito Democratico, riconfermando il sindaco uscente Giannoni". A parlare è Alessio Anselmi, consigliere comunale di minoranza: "non c’è ombra di dubbio che la nostra gente ha scelto la sinistra alla guida del Comune, pertanto chiunque pensasse di impedire a chi ha vinto le elezioni di amministrare, si collocherebbe in una posizione di negazione della democrazia".
Anselmi interpreta il ruolo della minoranza secondo tre punti fondamentali. Il primo è quello di "verificare pedestremente che le azioni degli amministratori di maggioranza siano improntate nella massima correttezza sia attraverso la verifica degli atti, sia con un controllo diretto sul territorio, senza mai dimenticare che i giudici a cui fa riferimento un amministratore locale sono esclusivamente i suo paesani, il corpo elettorale". "Le derive giudiziarie vere e proprie di solito arrecano nocumento sia agli attori attivi sia agli attori passivi - scrive il consigliere - l’esempio viene dall’alto, una sinistra 'forcaiola' se pur forte dell’intero gota della magistratura ha impiegato venti anni per disarcionare Berlusconi, trascinando anche l’Italia intera in una pericolosa deriva, tanto che ancora oggi paghiamo le conseguenze sia nel sistema paese, sia come immagine internazionale". "Sono un uomo di destra, un liberale - prosegue - non ho mai nutrito simpatie per Di Pietro e soci, quindi mi guardo bene da imitare la sua politica".

Inoltre l'opposizione deve, "quando possibile essere attrice di proposte alternative concrete alla maggioranza stessa, ad esempio ricordando alla maggioranza che non c’è solo l’immagine del borgo disegnata e realizzata in maniera più o meno discutibile, almeno da un punto di vista architettonico". "C’è un paese, Monteverdi e una frazione, Canneto -scrive Anselmi - in particolare quest’ultima con una popolazione sempre più proiettata verso la terza età, priva di qualsiasi utility necessaria agli anziani". "Da non dimenticare la gente di campagna - aggiunge l'esponente della lista Popolo Libero - purtroppo sempre trascurata dall’attuale amministrazione; sono proprio gli uomini e le donne delle nostre campagne, ogni giorno impegnati nella lotta reale della tutela ambientale, sono loro che guardano silenti i benefit di cui godono i paesani, teleriscaldamento e quant'altro, ma per loro niente, solo qualche sporadica promessa elettorale caduta poi nel dimenticatoio".

Infine, il compito di una minoranza "memore e mentore della teoria paretiana delle volpi e dei leoni", secondo il consigliere "è la ricerca continua di potersi sostituire alla maggioranza, cercando per le future elezioni di preparare una serie di proposte ricche di sani ideali ed eccellenti propositi che trovino corpo su veloci e stabili gambe".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità