comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA-2°8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Calenda telefona in diretta, Mastella si alza e se ne va: lo scontro in diretta da Lucia Annunziata

Attualità sabato 28 novembre 2015 ore 18:50

Geotermia, Ministero in ritardo sulle linee guida

Il documento provvisorio è in fase di concertazione anche con le Regioni. È stato istituito dal Mise un gruppo di lavoro con esperti del settore



ROMA — Il Ministero dello sviluppo economico “ha provveduto ad avviare i lavori di 'zonazione' del territorio italiano affinché, per le varie tipologie di impianti geotermici, siano identificate le aree potenzialmente sfruttabili, e ad implementare le 'linee guida' per le attività geotermiche, insieme al Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, al fine di individuare i criteri generali di valutazione per lo sfruttamento in sicurezza della risorsa, che tengano conto delle implicazioni che l’attività geotermica comporta relativamente al bilancio idrogeologico, al rischio di inquinamento delle falde, alla qualità dell’aria, all’induzione di micro sismicità”. 

Lo ha detto nei giorni scorsi il sottosegretario per lo sviluppo economico Antonello Giacomelli, in Commissione Attività produttive della Camera in risposta all’interrogazione di Alessandra Terrosi (Pd) a proposito delle linee guida per la geotermia..

La deputata ha ricordato che non sono state ancora adottate le linee guida per le attività geotermiche, che dovevano arrivare entro il 15 ottobre 2015.  Infatti, la risoluzione approvata all’unanimità lo scorso 15 aprile dalle Commissioni parlamentari Ambiente e Attività produttive della Camera aveva previsto un termine di 6 mesi per l'emanazione delle Linee guida sulla geotermia.

Nella sua risposta all'interrogazione, il sottosegretario al Mise ha spiegato che “È stato inoltre predisposto un documento contenente le linee guida non ancora definitivo, in quanto sullo stesso si stanno coinvolgendo i vari stakeholder, oltre alle Regioni maggiormente interessate dalle attività in argomento, al fine di poter condividere i contenuti delle stesse e definire compiutamente le best practice della materia". "È stato anche istituito un gruppo di lavoro, costituito da esperti del settore geotermico - ha detto Giacomelli - che sta provvedendo a portare avanti le attività nel minor tempo consentito, stante la complessità delle tematiche trattate e i numerosi soggetti coinvolti. Il Ministero dello sviluppo economico, quindi, considerando la rilevanza della geotermia porrà in essere ogni sforzo affinché tale attività possa al più presto essere portata a compimento”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

L'EDITORIALE