Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA20°36°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Cronaca giovedì 24 aprile 2014 ore 07:10

Saline torna a vivere a sei mesi dall'alluvione

Riapre il 25 aprile l'area ricreativa 'Il Cavo', cuore delle attività ricreative del paese, grazie all'associazione Giasc: festa con piatti tipici e musica



VOLTERRA — Lo scorso 24 Ottobre si è abbattuta su Saline di Volterra una terribile pioggia che ha provocato l’allagamento di molte sedi artigianali, appartamenti e anche di tutta la zona verde dove ha sede l’area ricreativa 'Il Cavo', luogo di aggregazione del paese. Ci sono voluti circa 6 mesi, ma con l’impegno di molti volontari dell'associazione Giasc e di tutto il paese, Saline è riuscita a riemergere e finalmente il 25 aprile riaprire al pubblico il parco 'Il Cavo'.
Questa inaugurazione significa per Saline la ripresa delle iniziative culturali, sociali e ricreative che le associazioni, del paese e non, vorranno organizzare. GIASC è l'associazione che gestisce il parco, cuore verde, sociale e ricreativo di tutto il paese di Saline di Volterra ed è lieta di annunciare la riapertura dell'area per venerdì 25 aprile invitando tutti per un pranzo al sacco. "L'iniziativa - spiegano i volontari dell'associazione - si chiama PARCO APERTO, ovvero:  noi ci mettiamo la struttura, i tavoli, la brace, la musica, i gonfiabili per i bambini e tu porti quello che vuoi mangiare; l’importante è stare insieme e passare una giornata di divertimento e potrai trovare anche piatti tipici come trippa, zuppa, baccelli e prosciutto".
Sabato 26 aprile appuntamento con la seconda edizione della Sagra del fritto e con la musica anni '70 del DJ GUFO.
Il primo maggio appuntamento con la tipica trippata a colazione ed il 3 maggio si terrà il concerto della Filarmonica Puccini di Pomarance, che sfilerà per le vie del paese alle 18,30, prima di dare il via all'apericena e poi al concerto presso il parco. La Filarmonica di Pomarance offre la sua performance gratuitamente come contributo per la ricostruzione dell’area ed il consiglio dell'associazione GIASC ringrazia pubblicamente per questo gesto i musicisti.


© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, domenica 3 Luglio, i nuovi contagi rimangono stabili. In Provincia di Pisa si registra una riduzione di oltre 100 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca