Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:VOLTERRA20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Politica domenica 01 agosto 2021 ore 07:45

"Sosteniamo Volterra capitale della cultura"

Mozione in consiglio regionale da parte di Andrea Pieroni (Pd): "Progetto è opportunità di crescita e sviluppo. Regione investa risorse necessarie"



VOLTERRA — Il consigliere regionale Andrea Pieroni, del Partito democratico, ha presentato una mozione per chiedere alla giunta della Toscana un impegno, anche economico, per attuare il programma di “Rigenerazione Umana” presentato in occasione della candidatura di Volterra a Capitale Italiana della Cultura 2021.

"Volterra 2022 ‘Città Toscana della Cultura’ - ha sottolineato Pieroni - è una grande opportunità che la Regione Toscana deve sostenere concretamente, anche attraverso un adeguato impegno economico a partire da subito per dare le gambe ai progetti già predisposti. Ricordo che la proposta di istituire Volterra come Città Toscana della Cultura 2022 è stata lanciata dal presidente della Regione, Eugenio Giani, a seguito della partecipazione al titolo di capitale italiana della cultura 2021 dove è stata inserita tra le prime dieci. Una candidatura sostenuta dal dossier “Rigenerazione Umana”, frutto del lavoro di donne e uomini, molti giovanissimi, che nei mesi scorsi si sono spesi e impegnati per il progetto di rigenerazione sociale e innovazione culturale che oggi rappresenta una vera e propria occasione di rilancio e sviluppo a tutto tondo, da cogliere e valorizzare". 

"Per questo - ha aggiunto il consigliere Pd -, ritengo che il supporto da parte della Regione Toscana sia fondamentale per consentire l’avvio della progettazione fatta di eventi, mostre e iniziative culturali che possono diventare vero volano di attrazione turistica e non solo. Inoltre, le azioni che verranno impostate per Volterra possono dare vita a un Comitato permanente che mette a frutto l’esperienza che Volterra farà quale prima città toscana della cultura. Come Regione Toscana siamo di fronte alla possibilità di avviare una sperimentazione di un piano pluriennale per l’arricchimento del brand regionale a partire dagli asset immateriali del territorio". 

"Un’opportunità su cui - ha concluso Pieroni -, in tempo di ripresa come quello che stiamo vivendo, è necessario investire risorse e competenze fin da subito”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I lavori di rifacimento della rotatoria di Casagiustri. Nei prossimi mesi ci sarà anche la decorazione dell'area interna
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

CORONAVIRUS