Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Spettacoli venerdì 03 ottobre 2014 ore 21:25

'Tre pecore viziose' a teatro

Al Niccolini la compagnia Troppolavoro ferroviario mette in scena una commedia di Eduardo Scarpetta



CASTELLINA MARTTIMA — La compagnia teatrale Troppolavoro ferroviario presenta lo spettacolo 'Tre pecore viziose'. L'appuntamento è per domani, sabato 4 ottobre, alle ore 21 presso il Teatro Niccolini di Castellina Marittima. 
Lo spettacolo è una commedia in due atti scritta nel 1881 da Eduardo Scarpetta e le pecore viziose sono Fortunato, Camillo e Felice che, a dispetto della loro situazione familiare, se la spassano con tre giovani donne, alle quali lasciano credere di avere serie intenzioni di sposarle. Ma dovranno fare i conti con Beatrice, figura imponente e autoritaria, moglie di Fortunato, sorella di Camillo e zia di Felice, la quale tiene le redini di tutta la famiglia, essendo la ricca proprietaria che amministra tutte le sostanze di casa.
Lo spettacolo del gruppo teatrale Troppolavoro ferroviario sarà ad ingresso gratuito, ma eventuali offerte saranno devolute all'associazione Auser che svolge attività di volontariato sul territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I consiglieri di Democrazia civica chiedono maggior attenzione e prudenza a tutti. Nell'appello, l'invito a indossare la mascherina all'aperto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità