QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 10° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 15 dicembre 2019

Attualità mercoledì 16 settembre 2015 ore 15:20

Turismo: bilancio positivo per l'estate

Confesercenti vuole sedersi al tavolo con la giunta Buselli per il problema dei parcheggi e propone un abbonamento per pendolari e lavoratori



VOLTERRA — “La stagione estiva si è chiusa con un bilancio positivo per il commercio volterrano. Ripartiamo da qui per un nuovo confronto con l’amministrazione comunale su temi ancora caldi a cominciare dai parcheggi e dalla viabilità”. Così in una nota il presidente Marco Migliorini ed il responsabile Filippo Ciompi di Confesercenti Volterra.

Clima disteso, pare, dopo che dal'associazione di categorie non erano mancate in estate critiche al Comune su parcheggi e decoro. Da Confesercenti bilancio positivo per l'estate e la volontà di riprendere il dialogo con la giunta Buselli in vista dell’autunno: "dobbiamo dire che il rapporto con la giunta è buono avendo costruito un canale di dialogo su temi come quello della sosta, della viabilità e del turismo".

I due dirigenti di Confesercenti tornano, a proposito della sosta, sulla chiusura del parcheggio di Vallebona a non residenti: "per quanto riguarda la questione, per noi fondamentale, abbiamo già presentato proposte all'amministrazione che si è resa disponibile ad accogliere e valutare". "Tra queste - proseguono Migliorini e Ciompi - possiamo esprimere soddisfazione per l'apertura avuta nei nostri confronti alla richiesta di togliere gli stalli dedicati alla pubblica sicurezza, attualmente posizionati all'interno del parcheggio Gioconovo. In questo modo riusciremo a guadagnare ulteriori posti a disposizione”. 

Poi la questione della sosta a Volterra per i pendolari: “abbiamo valutato da tempo la possibilità di creare una sorta di abbonamento per tutti i pendolari e i lavoratori che ogni giorno vivono comunque la città, idea da sottoporre all’amministrazione comunale". "Il nostro auspicio è quello di rendere il progetto possibile quantomeno per il periodo invernale - aggiungono da Confesercenti - Anche quest'ultima proposta sembra aver suscitato interesse da parte dell'amministrazione e ci auguriamo possa essere vagliata quanto prima".
"Attendiamo quindi una risposta concreta da parte della amministrazione – concludono Migliorini e Ciompi - e che si possa, a fine della stagione turistica, sedersi nuovamente ad un tavolo per portare ulteriori proposte”.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca