QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°25° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 settembre 2019

Attualità giovedì 11 dicembre 2014 ore 16:35

Tutti a teatro con il bus a vapore

Una iniziativa dei Comuni geotermici per promuovere la partecipazione agli spettacoli e fare della cultura il nuovo motore dell'Alta Valdicecina



POMARANCE — Sarà sperimentata domani, 12 dicembre, in occasione dello spettacolo Il Mago di Oz a Larderello, ma l'iniziativa in futuro, se i cittadini risponderanno positivamente, potrebbe diventare una bella abitudine. Si tratta del Teatrobus a vapore: insieme i Comuni di Pomarance, Castelnuovo V.C. e Monterotondo Marittimo (in provincia di Grosseto) danno vita ad un servizio di trasporto gratuito per invogliare i cittadini dell'Alta Val di Cecina ad andare a teatro.

IL PROGETTO. L’idea, come spiega una nota delle Officine Papge compagnia residente al Teatro dei Coraggiosi di Pomarance, è quella di "creare un nuovo legame tra questi territori geotermici, già storicamente uniti dal comune denominatore dell’energia". "Il desiderio si legge ancora - è quello di far assumere proprio alla parola 'energia' il senso nuovo di dinamica positiva di scambio, crescita (personale, sociale, economica) attraverso la cultura. Il Teatro quindi, per intrattenere, appassionare, ma anche per potenziare i contatti tra paesi e cittadini".
"E' un impegno che ci siamo presi molto volentieri - spiega l'assessore alla cultura del Comune di Pomarance Ilaria Bacci - insieme agli altri Comuni sosteniamo interamente  i costi di questo trasporto e speriamo che le persone apprezzino questo servizio". "L'abbiamo istituito in via sperimentale per due corse: la prima è quella di domani da Monterotondo a Pomarance e l'altra, al contrario, ci sarà il 30 gennaio, in occasione dello spettacolo di Scompagine, con Nada al Teatro del Ciliegio di Monterotondo". "Il prossimo anno - conclude Bacci - se le persone accolgono bene questo esperimento in maniera positiva, vorremmo istituzionalizzare questo servizio, con l'obiettivo di favorire la partecipazione di tutto il territorio attraverso la cultura ed il teatro".

IL BUS. Il bus partirà domani, venerdì 12, da Monterotondo in piazza Mario Cheli alle 20,30 e si fermerà a Castelnuovo ai giardini, tra Via della Repubblica e Piazza Matteotti alle 20,50, diretto al Teatro Florentia di Larderello. Il rientro è previsto ore 23 al termine dello spettacolo, prima verso Castelnuovo e poi per Monterotondo. 

Per poter usufruire del servizio di trasporto gratuito è obbligatoria la prenotazione chiamando il numero 389.8735311 (Organizzazione Officine Papage).

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag

Giornata mondiale dell'Alzheimer: cosa si prova quando gli oggetti non hanno più senso?

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Attualità