QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 17 novembre 2019

Attualità lunedì 20 ottobre 2014 ore 19:40

Un nuovo cinema per Larderello

E' stata acquistata una macchina digitale che permetterà anche la proiezione di eventi live sportivi e musicali per una struttura al passo coi tempi



POMARANCE — Sarà una piccola grande rivoluzione: dalle pellicole in 35 mm alle proiezioni digitali, con la possibilità di acquistare eventi live da trasmettere sul grande schermo. E' questa la novità con cui il cinema di Larderello, nel Comune di Pomarance, riapre i battenti ed inaugura la nuova stagione cinematografica a partire dal prossimo 31 ottobre.
Un investimento, come spiega l'assessore alla cultura del Comune di Pomarance Ilaria Bacci "che è costato oltre 70mila euro, finanziati per metà dalla Regione Toscana e per l'altra metà dal Comune."
"La tecnologia digitale è prepotentemente entrata nel quotidiano di ognuno di noi - illustra Flavio Grandi, presidente della Cooperativa Larderello Mare che gestisce il cinema teatro Florentia - e anche il mondo del cinema si avvia verso la completa conversione al digitale: per noi non era più rinviabile la decisione di dotarsi di impianto digitale se volevamo continuare la programmazione cinematografica nel nostro teatro". "E' stata sostituita una delle due macchine che avevamo a disposizione in sala proiezione - spiega Grandi - per cui rimane la possibilità di fruire ancora di pellicole in 35 mm, magari per momenti particolari e film d’essai". 
Una novità che, come spiega il presidente, comporterà per la cooperativa "una riorganizzazione della gestione del teatro": la nuova macchina acquistata "oltre al diverso modo di fare cinema, offre la possibilità di acquistare e proiettare eventi live, soprattutto musicali e sportivi, appositamente trasmessi sul circuito nazionale ed internazionale".

L'appuntamento con l'inaugurazione è per venerdì 31 ottobre quando, alle 21,15 sarà proiettato ad ingresso gratuito il film Grace di Monaco, al quale seguirà un piccolo rinfresco. Nell'occasione a partire dalle 20,30 l'amministrazione comunale e la cooperativa presenteranno l'impianto digitale insieme alla nuova illuminazione a led realizzata al teatro Florentia. 
Gli spettacoli riprenderanno sabato 1 novembre alle 17,15 con il film per ragazzi Boxtrolls e alle 21,10 con la commedia Fratelli Unicicon Raoul Bova e Luca Argentero. Stessa programmazione per domenica 2 novembre, mentre il week end successivo arriverà a Larderello Lucy, di Luc Besson con Scarlett Johansson e Morgan Freeman.

"Vorrei ringraziare - dice Flavio Grandi - tutte le persone che a vari livelli e in tempi diversi sono riusciti a tenere aperto il cinema fornendo anche programmazioni di livello e vorrei stimolare le persone che si faranno carico di gestire il nuovo modo di fare cinema e spettacolo, a proseguire con la dedizione e la capacità che tutti hanno potuto apprezzare fino ad oggi". "La cronaca ci dice che in Italia sono chiuse 700 sale cinematografiche - aggiunge -  per cui non era scontato nella nostra realtà un investimento come quello che è stato fatto, fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Pomarance". "Siamo rimasti l’unica sala cinematografica da Volterra a Follonica e con questo investimento possiamo trasmettere film ed eventi di qualità - conclude - rivolgo anche un appello a tutte le associazioni dei nostri paesi a collaborare con la gestione, soprattutto per le possibilità offerte dagli eventi live".

"Quello della digitalizzazione del cinema, senza la quale saremmo rimasti tagliati fuori dai circuiti di distribuzione - spiega l'assessore Bacci - è solo uno degli interventi volti ad un generale rilancio del Cinema Teatro Florentia: metteremo a bilancio delle risorse per migliorare ancora la struttura, con investimenti sugli impianti della sala ed anche sulle quinte". "Si tratta di opere - spiega - che servono a rendere la struttura pienamente fruibile, non solo sotto l'aspetto cinematografico: ospiteremo anche spettacoli importanti con la nuova stagione teatrale che partirà a metà novembre".

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag

Maltempo a Firenze, l'Arno in piena attraversa la città: il video dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca