Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA17°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità martedì 09 dicembre 2014 ore 20:05

Un premio di Enel per gli operai morti ad Albinia

Stamani la presentazione dell’iniziativa negli istituti scolastici coinvolti: gli studenti che realizzeranno i progetti migliori vinceranno un viaggio



POMARANCE — Dopo il lancio del Premio Sicurezza, Ambiente e Responsabilità Sociale di Enel Green Power, avvenuto il 12 novembre nel secondo anniversario della tragica scomparsa di Antonella Vanni, Paolo Bardelloni e Maurizio Stella nell’alluvione del 2012 ad Albinia, si è svolta oggi, 9 dicembre, la presentazione dell’iniziativa negli istituti scolastici coinvolti.
All’ITIS Pomarance, Stefano Turini che si occupa di sicurezza nella Geotermia di Enel Green Power ha presentato i dettagli della prima edizione del Premio a cui parteciperanno le classi terza, quarta e quinta sezione unica dell’ITIS Pomarance guidate dai docenti Luca Antonelli, Giovanni Mazzau,Antonio Quarta e Carlo Nicola Colacino
Il premio sulla sicurezza è dedicato a Maurizio Stella, quello sull’ambiente a Paolo Bardelloni e infine quello sulla responsabilità sociale ed energia ad Antonella Vanni, i tre dipendenti Enel morti nel grossetano mentre tornavano da un corso a Roma.

IL PREMIO. Gli studenti dovranno elaborare progetti su uno dei temi oggetto del concorso attraverso presentazioni in formato elettronico, plastici, foto o video. Con la giornata odierna è entrata nel vivo la fase operativa che vedrà le scuole lavorare alla realizzazione delle idee che saranno esaminate e poi premiate il 28 aprile 2015 in occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro. Oltre all’ITIS Pomarance partecipano al concorso anche alcune classi dell’IPSIA di Arcidosso.
Gli studenti che avranno elaborato i progetti migliori per le rispettive sezioni, valutati da un’apposita giuria, si aggiudicheranno un viaggio all’estero o in Italia per conoscere il modo in cui Enel Green Power produce elettricità da fonte rinnovabile nel rispetto dell’ambiente e delle comunità. Le mete saranno territori in cui vi sono rispettivamente un impianto idroelettrico, eolico e solare.

Oltre a questa specifica iniziativa, il Gruppo Enel promuove anche da undici anni il progetto Play Energy, il concorso ludico didattico dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado in Italia e in 10 Paesi del mondo sui temi dell’energia, delle rinnovabili, dell’ambiente e del risparmio energetico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al via la tredicesima edizione della rassegna tra musica, spettacoli e talk: il programma andrà avanti per quasi due mesi tra Giugno e Agosto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità