comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16°29° 
Domani 15°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Folle inseguimento in tangenziale: ladri in fuga gettano la refurtiva per fermare i carabinieri

Cronaca lunedì 29 giugno 2020 ore 16:12

Covid, nel pisano ci sono due nuovi positivi

Il dato emerge dal bollettino regionale che ne segnala altri tre nel fiorentino. Nelle ultime 24 ore c'è stato anche un decesso in provincia di Arezzo



PISA — Nelle ultime 24 ore ci sono due nuove persone Covid-positive nella provincia di Pisa. Non si segnalano invece decessi.

L'ultimo incremento di positivi risale al 27 giugno, quando ne sono stati segnalati tre. Gli ultimi decessi risalgono invece all'8 giugno.

Il totale dei contagiati nella provincia pisana, dall'inizio dell'emergenza, è salito a 930 (dal 24 giugno la Regione ha cambiato il sistema di conteggio dei positivi). I morti sono stati invece 89.

In Toscana sono invece 10248 i casi di positività al Coronavirus, cinque in più rispetto a ieri (oltre ai due pisani ce ne sono tre nella provincia di Firenze).

Gli attualmente positivi nel territorio regionale sono 327 (ieri erano 323).

Di queste 327, sono 20 quelle ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid (due meno di ieri) e 6 sono in terapia intensiva (uguale a ieri).

Nelle ultime 24 ore c'è stato un nuovo decesso: una donna di 90 anni residente nella provincia di Arezzo.

Sono 1104 i deceduti dall’inizio dell’epidemia in Toscana.

Le persone complessivamente guarite salgono a 8817 (stabili rispetto a ieri): 281 persone “clinicamente guarite” (meno 2 rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 8536 (più 2 rispetto a ieri) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Cronaca