Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:VOLTERRA14°22°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca venerdì 02 marzo 2018 ore 18:26

E' morto Gillo Dorfles

Gillo Dorfles
Gillo Dorfles

Il critico d'arte è scomparso a 107 anni. Con Lajatico aveva un legame speciale, qui verranno celebrati i funerali. A Volterra visitò Rosso Fiorentino



LAJATICO — Il critico d'arte e filosofo Gillo Dorfles è morto oggi a Milano, dove viveva. Era nato a Trieste nel 1910.

I funerali sono in programma lunedì 5 marzo a Lajatico. Nel paese toscano Dorfles ha passato tantissime estati e aveva un legame speciale. Questo perché i suoi genitori scelsero Lajatico per trasferirsi in Toscana.

Nel 2011 Dorfles è stato anche nominato dal Comune di Lajatico come assessore onorario alla cultura.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha ricordato la figura del critico e artista Dorfles e ha espresso il suo cordoglio e quello della Regione.

D'estate era facile incontrare Dorfles nella piazza di Lajatico o seduto a un tavolino di un bar. Di Lajatico amava i paesaggi e la tranquillità della vita di campagna.

Nel 2014 il critico d’arte, pittore, professore e filosofo italiano, aveva visitato la mostra “Rosso Fiorentino Rosso Vivo”.

Nel visionare la grande mostra il noto professore, in compagnia dell'architetto Alberto Bartalini, aveva apprezzato ed elogiato le opere dell’Artista Venio Santoni, che aveva omaggiato il Rosso Fiorentino con una grande opera bifacciale, di circa due metri di larghezza per tre di altezza, intitolata “Rosso Riciclato” e altre opere della sua collezione.

Prima del trasferimento in Toscana per i funerali lunedì in piazzale Lavater a Milano è in programma un momento di ringraziamento. La camera ardente è aperta da sabato alle 8,30 alle onoranze funebri Nebuloni di Cormano, vicino a Milano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Neri: "Non possiamo dare il via libera ad un’operazione che prevede sul nostro territorio il raddoppiamento della sottostazione esistente"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità