Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità lunedì 20 aprile 2020 ore 19:17

Covid, nuovi positivi tra Valdera e Volterra

I dati diffusi da Ausl nord ovest segnalano sette nuovi contagiati nei due territori. Due sono a Volterra, il resto sono in Valdera



PONTEDERA — I nuovi positivi segnalati oggi dalla Ausl Toscana nord ovest sono 5 per la zona pisana e 7 tra Valdera e Alta Val di Cecina, così suddivisi per Comune: Calci 1, Cascina 1, Fauglia 1, Pisa 1, Vecchiano 1, Buti 1, Peccioli 1, Ponsacco 1, Pontedera 1, Santa Maria a Monte 1, Volterra 2.

I dati raccolti da Ausl differiscono da quelli della Regione perché si riferiscono a orari diversi.

Nelle ultime 24 ore tra Pisa e provincia ci sono stati quattro nuovi decessi e 26 nuovi positivi. Nel pisano, dunque, si contano ad oggi 64 morti positivi al coronavirus e 804 casi totali. E' quanto riferisce la Regione con il bollettino quotidiano odierno dedicato al Covid.

Le quattro persone decedute nelle ultime ore sono una donna di 85 anni di Vicopisano (Covid-19, Vicopisano piange una seconda vittima), un uomo di 73 di San Giuliano Terme, un uomo di 81 anni di Pisa e una donna di 82 anni di Vecchiano.

In Toscana sono 8.507 i casi Covid emersi dall'inizio dell'epidemia (135 in più rispetto a ieri), fra i quali si contano 667 decessi (30 nelle ultime 24 ore) e 1.272 guarigioni, tra virali e cliniche.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, in provincia di Pisa accertate 42 nuove positività al coronavirus in un giorno. Il dettaglio dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni

CORONAVIRUS