Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:46 METEO:VOLTERRA17°29°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Sport giovedì 13 dicembre 2018 ore 18:40

Tirreno Adriatico 2019 a Camaiore e Pomarance

Presentata la 54^ edizione della corsa ciclistica in programma dal 13 al 19 marzo. Tradizionale partenza dalla Versilia e seconda tappa in Valdicecina



RECANATI — Un percorso leggermente diverso da quelli degli ultimi anni che attraversa la Toscana con la ormai tradizionale cronometro a squadre a Lido di Camaiore ed un arrivo e partenza a Pomarance.

Questo in dettaglio le tappe che interessano la regione Toscana

Tappa n. 1 – Lido di Camaiore (cronometro a squadre) – 21,5 km

  • Cronometro a squadre composta da una due settori praticamente rettilinei che si corrono sulle due carreggiate della medesima strada (lungomare Lido di Camaiore-Forte dei Marmi) intervallati da un “giro di boa” dal percorso rettangolare attorno a un isolato.
  • Per il 5° anno consecutivo Lido di Camaiore sarà la sede di partenza della Tirreno-Adriatico.

Tappa n. 2 – Camaiore-Pomarance – 189 km

  • Tappa che parte in salita con nei primi chilometri Montemagno e il Pitoro. Segue un lungo tratto pianeggiante fino all’ingresso nelle ondulazioni finali. Si attraversano Castellina Marittima, Riparbella, Montecatini Val di Cecina, Volterra, con le rispettive salite, fino allo strappo finale che porta a Pomarance. Tappa adatta a finisseur.
  • Per il 3° anno consecutivo la seconda tappa porterà gli atleti da Camaiore a Pomarance: nel 2016 vinse Zdenek Stybar, nel 2017 Geraint Thomas.

Tappa n. 3 – Pomarance-Foligno – 224 km

  • Tappa molto lunga ondulata nella prima parte e quindi sempre più pianeggiante man mano che ci si avvicina all’arrivo. Si attraversa il Senese con continui saliscendi, tra cui il Passo del Rospatoio fino a entrare in Umbria nella piana del Trasimeno e arrivare, sfiorando Assisi e Spello, alla volata finale attorno alle mura di Foligno.
  • Per la 4^ volta Foligno sarà sede d’arrivo di tappa alla Corsa dei Due Mari.

Alessandro Del Dotto, Sindaco di Camaiore, città di partenza della corsa, ha dichiarato: “La Tirreno-Adriatico è una vetrina internazionale impareggiabile per promuovere Camaiore e la Versilia e lo diciamo con risultati alla mano. Inoltre è diventato un appuntamento immancabile per i nostri cittadini e per i tanti appassionati che affollano il lungomare di Lido e il centro storico di Camaiore nei giorni di gara”.

Quest'anno la Tirreno Adriatico è stata vinta da Michal Kwiatkowski, al secondo posto Damiano Caruso, al terzo Geraint Thomas

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A darne notizia l'Università di Pisa, che esprime profondo cordoglio. Originaria di Montecatini VdC, era molto impegnata nella vita sociale cittadina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca