QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 14° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 22 marzo 2019

Sport giovedì 13 dicembre 2018 ore 18:40

Tirreno Adriatico 2019 a Camaiore e Pomarance

Presentata la 54^ edizione della corsa ciclistica in programma dal 13 al 19 marzo. Tradizionale partenza dalla Versilia e seconda tappa in Valdicecina



RECANATI — Un percorso leggermente diverso da quelli degli ultimi anni che attraversa la Toscana con la ormai tradizionale cronometro a squadre a Lido di Camaiore ed un arrivo e partenza a Pomarance.

Questo in dettaglio le tappe che interessano la regione Toscana

Tappa n. 1 – Lido di Camaiore (cronometro a squadre) – 21,5 km

  • Cronometro a squadre composta da una due settori praticamente rettilinei che si corrono sulle due carreggiate della medesima strada (lungomare Lido di Camaiore-Forte dei Marmi) intervallati da un “giro di boa” dal percorso rettangolare attorno a un isolato.
  • Per il 5° anno consecutivo Lido di Camaiore sarà la sede di partenza della Tirreno-Adriatico.

Tappa n. 2 – Camaiore-Pomarance – 189 km

  • Tappa che parte in salita con nei primi chilometri Montemagno e il Pitoro. Segue un lungo tratto pianeggiante fino all’ingresso nelle ondulazioni finali. Si attraversano Castellina Marittima, Riparbella, Montecatini Val di Cecina, Volterra, con le rispettive salite, fino allo strappo finale che porta a Pomarance. Tappa adatta a finisseur.
  • Per il 3° anno consecutivo la seconda tappa porterà gli atleti da Camaiore a Pomarance: nel 2016 vinse Zdenek Stybar, nel 2017 Geraint Thomas.

Tappa n. 3 – Pomarance-Foligno – 224 km

  • Tappa molto lunga ondulata nella prima parte e quindi sempre più pianeggiante man mano che ci si avvicina all’arrivo. Si attraversa il Senese con continui saliscendi, tra cui il Passo del Rospatoio fino a entrare in Umbria nella piana del Trasimeno e arrivare, sfiorando Assisi e Spello, alla volata finale attorno alle mura di Foligno.
  • Per la 4^ volta Foligno sarà sede d’arrivo di tappa alla Corsa dei Due Mari.

Alessandro Del Dotto, Sindaco di Camaiore, città di partenza della corsa, ha dichiarato: “La Tirreno-Adriatico è una vetrina internazionale impareggiabile per promuovere Camaiore e la Versilia e lo diciamo con risultati alla mano. Inoltre è diventato un appuntamento immancabile per i nostri cittadini e per i tanti appassionati che affollano il lungomare di Lido e il centro storico di Camaiore nei giorni di gara”.

Quest'anno la Tirreno Adriatico è stata vinta da Michal Kwiatkowski, al secondo posto Damiano Caruso, al terzo Geraint Thomas



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

Attualità