QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 8° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 21 gennaio 2020

Cronaca lunedì 10 novembre 2014 ore 13:48

Sventato furto di rame dagli animali nella stalla

Immagine di repertorio

Voleva rubare le grondaie dal fienile, ma ha fatto troppo rumore: l'allevatore ha sentito gli animali agitarsi ed il ladro maldestro è fuggito



RIPARBELLA — La notte tra il 6 ed il 7 novembre un agricoltore è stato svegliato nel cuore della notte dagli animali che si erano agitati nella stalla, in località La Chiusa nei pressi di Riparbella. Così l'uomo, allarmato dai versi,  è uscito di casa per andare a vedere cosa stesse accadendo nel fienile ed ha visto un uomo che stava tentando di rubare le grondaie di rame, ma che aveva fatto troppo rumore e quindi svegliato gli animali.
Alla vista del proprietario, il maldestro ladro si era dato alla fuga senza riuscire a mettere a segno il colpo, ma l'allevatore è comunque riuscito a vederlo in faccia. L’agricoltore così ha chiamato i Carabinieri della Stazione di Riparbella che sono arrivati sul posto per effettuare i rilievi del caso. Grazie alla precisa descrizione del malfattore, i militari sono riusciti ad individuare il ladro maldestro: si tratta di un disoccupato di 31 anni, che abita nella zona e che ha piccoli precedenti. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Livorno dai militari della Stazione Carabinieri di Riparbella per il reato di tentato furto aggravato.    



Tag

Gregoretti, De Falco: "Differenze con Diciotti all'epoca non c'erano le regionali"

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Politica

Attualità