Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:VOLTERRA14°20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella tra i primi al seggio a Palermo a votare per le elezioni

Attualità giovedì 28 febbraio 2019 ore 11:24

Buselli espone al questore dubbi su commissariato

Il sindaco: "Questura fa ciò che è possibile su scala locale, a questo punto servono decisioni ministeriali concrete ed urgenti sui rinforzi"



VOLTERRA — "Il Commissariato volterrano continua ad avere carenze di organico, nonostante più volte il Ministero dell'Interno abbia annunciato interventi di rafforzamento a livello generale per i vari organici delle Forze dell'ordine". E’ quanto affermato dal sindaco di Volterra Marco Buselli nel corso di un incontro con il Questore di Pisa sulla questione "carenza organico del Commissariato di Volterra". 

"Ho ringraziato il Questore per aver portato per la prima volta sul territorio il servizio della Polizia anticrimine – ha detto il primo cittadino -. La Questura fa ciò che è possibile su scala locale, ma a questo punto servono decisioni ministeriali concrete ed urgenti sui rinforzi da prevedere, soprattutto in prospettiva e anche a fronte dei pensionamenti che ci saranno nei prossimi anni". 

La lettera di risposta del Capo della Polizia Franco Gabrielli al sindaco Buselli non chiude assolutamente sul possibile rinforzo del locale Commissariato, ma lo lega alle risorse disponibili. 

"Terremo alta la guardia sulla necessità del rafforzamento dei servizi perchè, anche se i reati complessivi sono generalmente in calo – ha sottolineato Buselli - , abbiamo sul territorio una complessità sempre maggiore, con la Rems che crescerà ulteriormente e che ci vede responsabili per la Toscana e per l'Umbria, ma anche con la presenza di una struttura intermedia e di un carcere con centottanta detenuti. Come pure è di interesse il fatto che siamo dati come la seconda area in Toscana, dopo quella fiorentina, per il potenziale di espansione turistica".     


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, sabato 24 Settembre, i nuovi contagiati sono in leggera diminuzione rispetto a ieri. In Toscana registrati 5 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica