QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°29° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 20 agosto 2018

Attualità domenica 22 luglio 2018 ore 13:26

Con il naso all'insù ad ammirare la Luna rossa

Grande attesa per l'eclissi di Luna più lunga del secolo. L'evento potrà essere seguito anche dall'osservatorio astronomico di Volterra



VOLTERRA — Mancano pochi giorni all'evento astronomico del secolo: la sera del 27 luglio andrà infatti in scena l'eclissi totale di Luna accompagnata dalla visione di Marte, che potrà essere seguita dall'osservatorio astronomico Città di Volterra dalle ore 21,30.

"La Terra  - spiega il gruppo astrofili Volterra- si troverà in mezzo al Sole ed alla Luna, quest'ultima sarà coperta in modo totale dall'ombra terrestre e la sua luce argentea assumerà un bel colore rossastro. Questo si verifica per un effetto fisico: infatti le polveri presenti nell'atmosfera terrestre assorbiranno tutta la luce solare lasciando passare solo quella a maggior lunghezza d'onda, quindi quella di color rosso. Il 27 luglio la Luna sorgerà già parzialmente eclissata, ma la fase della totalità inizierà intorno alle ore 21,30 e raggiungerà la fase centrale di Luna Rossa intorno alle 22,30".

"Un altro aspetto a favore del fenomeno - spiegano gli astrofili- sarà la durata: la distanza massima tra la Terra e la Luna (406.000 km) porterà il nostro satellite naturale nel punto della sua orbita più distante da noi (apogeo), pertanto si muoverà intorno alla Terra più lentamente rispetto a quando si trova più vicina. La Luna rimarrà Rossa per circa 103 minuti (40 minuti in più rispetto alla media), completamente all'interno del cono d'ombra terrestre, proiettato nello spazio. Ad arricchire ancor più la serata ci sarà Marte, che in opposizione al Sole sarà maggiormente visibile, non disturbato dalla luce della Luna e potrà sfoggiare il suo intenso color rubino. La condizione ideale di visibilità del pianeta rosso nel 2018 sarà quella della grande opposizione”.

All'Osservatorio Astronomico di Volterra (presso la casa per ferie “Il Vile” - loc. Mazzolla) il Gruppo Astrofili Volterra, organizza un'osservazione astronomica pubblica con diversi telescopi a partire dalle 21,30.

"Lontani dai centri luminosi - concludono gli astrofili volterrani- potremo approfittare della situazione ideale. Infatti un simile evento ricapiterà tra troppo tempo per poter aspettare il successivo! Vi invitiamo ad unirvi a noi (se disponete di uno strumento di osservazione siete invitati a portarlo) e con gli occhi rivolti verso sud-est potremo tutti seguire il fenomeno con l'ausilio di telescopi, binocoli o ad occhio nudo".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca