Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA17°29°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Attualità giovedì 16 luglio 2020 ore 14:20

Dialisi, si chiede che resti integrata

A intervenire, dopo la Cgil, è anche Sos Volterra che chiede che il servizio di dialisi resti integrato nella struttura ospedaliera



VOLTERRA — "Bene ha fatto il sindacato dei pensionati Cgil a evidenziare le problematiche del servizio di dialisi del nostro ospedale", dice Sos Volterra.

"Un'eccellenza che, oltre alle criticità logistiche e funzionali messe in evidenza dal sindacato, vede questa riorganizzazione generarne di ulteriori. Sganciare infatti il servizio dialisi, che adesso è fisicamente integrato con la Medicina e l'Utic, dal complesso ospedaliero, lasciandolo isolato in un'ala deospedalizzata, come di fatto si vuol fare, fa venire in mente rischi di trasformazione definitiva in un centro di assistenza limitata, come finora è stato evitato".

"Da un lato - dice ancora l'associazione - è del tutto evidente che non possiamo continuare ad avere un trattamento diverso da Pontedera a livello di comfort, dall'altro alcune potenzialità strategiche, come quella di diventare un polo di riferimento per le dialisi estive, sarebbero da richiedere subito, anziché mettersi a spostare tutti i reparti dell'ospedale. Negli scorsi anni si è evitato che la dialisi chiudesse tre giorni a settimana, ma l'alternativa a chiudere, è rilanciare. E ci sembra a tal fine, assolutamente inopportuno, sganciare l'area medica dal comparto nefrologico, con cui le affinità sono evidenti, mentre non si capisce a cosa serva avere accanto le cure intermedie".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora un disservizio sul territorio e il Comune dice che "Non è tollerabile che si verifichino così sovente queste problematiche"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità