Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:24 METEO:VOLTERRA20°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Politica sabato 26 febbraio 2022 ore 17:13

"Giù le mani dalla zona rossa"

Appello del capogruppo di Upv al sindaco Giacomo Santi affinché proroghi di 3 anni il blocco delle licenze in centro storico



VOLTERRA — Uniti per Volterra, attraverso il suo capogruppo in consiglio comunale Paolo Moschi, invita il sindaco Giacomo Santi a prorogare di tre anni e non di uno il blocco, nella cosiddetta "zona rossa" del centro storico, delle concessioni di nuove licenze per le attività commerciali.

"Il Centro Storico volterrano è un bene da tutelare e la prima forma di tutela è proprio quel decoro urbano che negli ultimi anni è venuto meno" dice il rappresentante di Upv, secondo cui la zona rossa è uno "strumento che è stato ideato proprio per impedire di snaturare un'autenticità ammirata da tutto il mondo".

Per Moschi "la tendenza di trasformare Volterra da città dell’alabastro a città dei "mangifici" non giova a nessuno, anzi mette in crisi le attività esistenti e squalifica l'intero commercio, favorendo unicamente un turismo mordi e fuggi, che non dona ricchezze al nostro tessuto commerciale, ma che lascia solamente confusione e sporcizia".

"Sbagliata e soprattutto miope - prosegue il rappresentante di Upv -, la scelta della giunta Santi di prorogare la zona rossa per un solo anno, quando questa dovrebbe essere estesa come minimo a tre anni. Piuttosto, appare incomprensibile e paradossale che il percorso per il riconoscimento di Volterra quale “Patrimonio Unesco” sia ancora fermo. Su questo punto la Giunta Santi risulta assolutamente assente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
223 le nuove positività al virus accertate in Toscana. Dal bollettino regionale i dati comune per comune aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità