comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Attualità mercoledì 29 marzo 2017 ore 15:15

Il Festival incontra i cittadini

Importanti risultati dell’iniziativa del 28 marzo organizzata dal Festival internazionale del Teatro Romano con gli Enti, le Amministrazioni e le associazioni



VOLTERRA — Martedì 28 marzo, nella sala del Maggior Consiglio del Palazzo dei Priori a Volterra, l’incontro, organizzato dal Festival Internazionale Teatro Romano di Volterra, ha visto la partecipazione del sindaco della città, Marco Buselli, e di moltissime associazioni del territorio: Volterra Jazz,Accademia della musica, Compagnia dei Balestrieri, Contrade volterrane, Teatro Persio Flacco, PD di Volterra Corale Puccini, Auser, Consorzio turistico, Villa Palagione, Teatro di Nascosto, Carte Blanche e le associazioni fotografi e Montegemoli. Durante l’iniziativa ci sono stati momenti di grande cordialità, ma anche alcuni passaggi più tesi, derivanti soprattutto dalle difficoltà economiche che la maggior parte delle associazioni presenti stanno attraversando e che non sono stati affrontati in questa occasione.

Il nuovo direttore artistico del Festival, Andrea Mancini, infatti, ha impostato questo primo incontro come una presentazione collettiva, dove la conoscenza doveva coinvolgere le diverse associazioni, non sempre al corrente del lavoro degli altri. Assieme al direttore uscente, Simone Migliorini, che si dedicherà a tempo pieno al mestiere di attore e regista, sono stati individuati alcuni obiettivi internazionali e proposte legate alla città.

Il sindaco di Volterra si è soffermato sull’importanza di fare rete e di riuscire a lavorare assieme: “L’unico modo che io vedo – ha detto Marco Buselli – è quello di confrontarsi, per questo spero che questa sia solo il primo di una serie di incontri, che vi invito a continuare in questa sala che è un luogo di ritrovo per tutta la città”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità